Jimmy Havoc e Bea Priestley licenziati dalla AEW

Come riferito da F4Wonline.com Jimmy Havoc e Bea Priestley sono stati licenziati dalla AEW.

La Priestley aveva firmato con la AEW nel febbraio 2019 facendo il suo debutto a luglio dello stesso anno a Fight For The Fallen, dove aveva lottato in coppia con Shoko Nakajima sconfiggendo Riho e Britt Baker.

Il suo ultimo match con la compagnia risale all’11 marzo quando in coppia con Nyla Rose sconfisse Kris Statlander e Hikaru Shida.

Havoc invece era stato sospeso dalla compagnia a seguito delle accuse di violenza sessuale a suo carico, e aveva iniziato un percorso di riabilitazione a causa della sua dipendenza dalla droga e di disturbi mentali.

Havoc aveva firmato con la AEW nel febbraio del 2019 e aveva fatto il suo debutto nel pre show di Double or Nothing, dello stesso anno, prendendo parte a una Battle Royal.

Il suo ultimo match in AEW risale al 17 giugno dove in coppia con Kip Sabian è stato sconfitto dagli Young Bucks.

Oltre ai due atleti sopracitati è stata licenziata anche Sadie Gibbs.

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati