Jeff Jarrett parla di TNA, GFW ed altro

Jeff Jarrett è stato recentemente intervistato da In Your Head Wrestling. Ecco gli estratti principali dell'intervista:

Come siete arrivati all'accordo con la New Japan per promuovere Wrestle Kingdom 9? L'idea è stata della GFW oppure è stata la New Japan a volerlo, allo scopo di entrare nel mercato nordamericano?

“Beh, un po' tutte e due le cose. Quando nell'aprile 2014 ho annunciato la creazione della mia compagnia ed ho formato la Global Force Wrestling, avevo già iniziato colloqui con partner in giro per il mondo, per mettere insieme le cose. La New Japan mi ha contattato ed io sapevo che volevano portare il loro prodotto al pubblico nordamericano. Mi è risultato rapidamente ovvio che il modo migliore per farlo era scegliere il loro evento annuale più grosso, giunto al ventiquattresimo anno, al Tokyo Dome… Per fare in modo che il prodotto della New Japan ottenesse un grosso impatto con il pubblico nordamericano. Così abbiamo iniziato a mettere insieme i pezzi, e francamente non potrei essere più felice del punto in cui ci troviamo: Il Bullet Club va forte, Jim Ross a bordo, Matt Striker, tutti i video ed il materiale promozionale che abbiamo fatto uscire, le voci, l'eccitazione. La cosa ha preso forma un pezzo dopo l'altro, e sta venendo su molto bene, sono molto eccitato per il 4 gennaio.”

Nei piani futuri della GFW ci sono altri show come Wrestle Kingdom 9 dove presenterete wrestling da tutto il mondo oppure avrete un vostro roster ed un programma di wrestling più tradizionale?

“Entrambe le cose. Nel 2015 continueremo lo sviluppo della Global Force Wrestling. Sto discutendo con molte compagnie internazionali sulla possibilità di portare il loro prodotto in Nord America. Ci stiamo lavorando, c'è stata una conferenza stampa il 22 dicembre in Sudafrica ed abbiamo grandi piani laggiù nel 2015. Poi c'è la compagnia vera e propria con talenti e sponsorizzazioni, location, distribuzione e tutto il resto; questo sviluppo continuerà anche nel 2015.”

Hai visto molti ragazzi sulla scena indipendente che vorresti portare in GFW?

“Assolutamente. Ho detto già nello scorso febbraio che credo che il business del professional wrestling sia prossimo ad un periodo di boom e penso che una componente molto importante sia che il wrestling rimanga in salute, e ciò è reso possibile dalla presenza del mercato dei free-agent… Non mi piace definirli “wrestlers Indy”; possono essere promozioni indipendenti ma preferisco definirli free-agent… Vanno forte. Proprio ora sono seduto nel mio ufficio davanti ad una lavagna bianca con 64 nomi su di essa, e 48 di questi sono ragazzi che non hanno mai lavorato per una grande compagnia con una distribuzione mondiale. La scena indipendente è caldissima secondo me.”

Cosa ne pensi del nuovo accordo televisivo della TNA con Destination America?

“Grazie a Dio hanno trovato un accordo. Sapete, ci sono stati un paio di mesi in cui non ne ero certo, e di sicuro nessuno altro ne era certo, e si leggevano i report online… Non penso che sarebbe stato un bene per il business. Lasciate perdere il fatto che io sia un azionista di minoranza; il wrestling business è la mia passione, voglio che tutti abbiano successo, e penso ci sia spazio in abbondanza. C'è la ROH nel mercato delle syndication, e stanno entrando nel mondo del pay-per-view. C'è la TNA su Destination America. La New Japan sta arrivando su AXS TV. C'è El Rey con Lucha Underground. C'è la Global Force – e noi continueremo il nostro sviluppo. Detto questo, la WWE controlla ancora probabilmente il 75-80-85-90 per cento del mercato. Le altre promotion devono continuare a restare in salute.”

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

EC3 accusa la WWE di avergli rubato l’idea di RAW Underground

Intervistato nel ROH Strong Podcast EC3 accusa la WWE di avergli rubato l'idea di RAW Underground

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Nuovo match annunciato dalla WWE per NXT

Terzo match annunciato dalla WWE per l'odierna puntata di NXT, che vedrà in azione i Legado del Fantasma in un six-man tag team match.

Articoli Correlati