James Ellsworth rivela quali erano i piani per lui

L'ex Superstar WWE James Ellsworth è stato recentemente intervistato da Chris Jericho nel suo podcast, Talk Is Jericho, e tra le altre cose ha parlato di quelli che erano i piani originali per lui per il PPV SummerSlam 2016:

“Ricevetti un email che mi informava del fatto che c'era un'idea per me per SummerSlam. Che dato che era al Barclays Center potevo guidare fino a lì da Baltimore. Quindi per due settimane avevo pensavo che sarei stato parte di SummerSlam. Poi, il venerdì prima di SummerSlam, mi dissero che i piani del team creativo erano cambiati e che non avevano nulla per me, che forse sarebbe emerso qualcosa a breve. Ho scoperto solo mesi dopo quello che era previsto per me a SummerSlam: Heath Slater non era stato draftato ne a Raw ne a Smackdown, quindi era un free agent. Stava cercando di ottenere un contratto da entrambi, quindi sarebbe dovuto andare nel ring a SummerSlam e chiedere a Daniel Bryan un contratto. Bryan sarebbe uscito fuori e gli avrebbe fato un avversario facile da sconfiggere per ottenere il contratto, e quell'avversario ero io! Avrei dovuto vincere io il match ed il contratto.

Ma quello che accadde alla fine fu che Slater iniziò ad ottenere reazioni da babyface, quell'angle lo portò a diventare over come babyface. Se avessero fatto questa cosa, sarei dovuto essere io il babyace. Quando lo venni a scoprire pensai che sarebbe stato divertente, che avevo quasi avuto un match a SummerSlam con Heath Slater!”

Davide Palmieri
Aprile del 2005, Italia 1, Fatal-4 Way Match tra JBL, Kurt Angle, Booker T e Big Show. Quest'ultimo colosso mi impressiona da subito, ed ancora di più mi impressiona che i tre nemici debbano allearsi per metterlo fuori gioco, scaraventando su un tavolo. L'inizio di un amore travagliato col wrestling che dura ancora oggi. Sono un newsboard di TuttoWrestling ed in precedenza editorialista riguardo Impact Wrestling.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati