Ivelisse accusa L.U. di non rilasciarla

Ivelisse nella giornata di oggi ha rilasciato un comunicato sui suoi social network per commentare il fatto che la dirigenza di Lucha Underground si stia rifiutando di concederle il rilascio. Secondo l'atleta, avrebbe avanzato questa richiesta ma la federazione non vuole concedergliela. Ricordiamo come Ivelisse sia parte di L.U. dalla prima stagione. Ecco cosa ha dichiarato:

“Ho fatto tutto ciò che era in mio potere per evitare di fare questo ma a questo punto non ho altra scelta. Per un periodo di circa un anno e mezzo sto combattendo con Lucha Underground per ottenere il mio rilascio. Mi hanno convinto a lavorare per loro per la quarta stagione con la promessa che al termine della stessa mi avrebbero rilasciato e comunque ero infelice della situazione. Si stanno rifiutando ancora di rilasciarmi nonostante mi abbiano detto più volte che lo avrebbero fatto. Questo mi ha causato un insopportabile sofferenza per molto tempo, non ho davvero parole per descrivere questa situazione e non so cos'altro fare. Essere come tenuta in ostaggio a livello legale da una compagnia di pro wrestling sta diventando una questione che non può essere presa alla leggera, soprattutto per chi ha dedicato la sua vita per questo lavoro, questo è tutto per me. Non so più che pesci prendere, così a questo, preferisco raccontare la mia storia al di là di cosa potrà accadere dall'averne parlato.”

https://twitter.com/status/status/1085236886703095808

15,654FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati