Interviste post-match di Survivor Series

Come sempre accade dopo i PPV, la WWE ha pubblicato sul suo sito una serie di interviste post-match di Survivor Series.

– “Non lo so!” è stata la risposta di CM Punk e Daniel Bryan quando gli è stato chiesto se continueranno ad essere un tag team dopo la loro vittoria contro la Wyatt Family. René Young ha chiesto a Punk se rimarranno un team, costringendo Punk a pensare a come sviare la domanda o per non svelare i prossimi piani di booking o perché nemmeno loro sanno quali siano questi piani.

– Roman Reigns è stata la colonna portante del videomessaggio post-match dello Shield, che si focalizza sul dominio di Reigns nel Traditional Survivor Series match. Seth Rollins ha elogiato Reigns per la vittoria mentre Dean Ambrose, che è stato eliminato all'inizio del match, ha dato il merito della vittoria a Reigns. Non è stato mostrato alcun segnale ovvio di gelosia o dissenso all'interno del team.

– Mark Henry ha affermato di aver risposto alla Open Challenge di Ryback perché quest'ultimo stava mancando di rispetto a Bret Hart, Booker T e Mick Foley.

– Curtis Axel è sbottato quando gli è stato chiesto quale fosse il suo stato mentale dopo aver perso il suo Intercontinental Title ed il relativo rematch nella stessa settimana. Axel ha giurato di riprendersi il titolo “un giorno o l'altro”.

– Natalya e le Bella Twins hanno parlato brillantemente della loro vittoria a Survivor Series. Natalya ha parlato della sua vittoria come se avesse conquistato l'intera Divas Division nonostante AJ Lee sia ancora la Divas Champion, cosa che dimostra come l'obiettivo della divisione si sia spostato dall'obiettivo finale di diventare Divas Champion.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,923FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati