Intervista su ESPN SportsCenter per Kevin Owens

Martedì sera Kevin Owens è apparso a ESPN SportsCenter come ospite nel programma di Jonathan Coachman, “Off The Top Rope”.

Owens ha affermato di aver lottato il suo primo match nel giorno del suo 16º compleanno e di guardare il wrestling da quando ne aveva 11. Da bambino iniziò ad allenarsi e sapeva fin dall'inizio che sarebbe diventato un wrestler.

Coachman ha parlato di come diverse stelle di NXT siano state chiamate nel main roster di recente. Coach gli ha chiesto com'è stata la transizione. Owens ha risposto che NXT è stata un'esperienza incredibile di per sé visto che è passato dal lavorare nelle indies a un posto incredibile come il Performance Center. Owens ha spiegato di aver iniziato ad allenarsi in un fienile, quindi l'essere andato in un posto come NXT era fantastico di per sé. Owens ha inoltre ricordato come lui abbia attaccato John Cena alla sua prima sera nel main roster. Coachman gli ha chiesto se aver dovuto misurarsi subito con Cena lo abbia messo sotto pressione. Owens ha risposto di no e di aver sempre creduto di dover essere al top in WWE. KO ha poi continuato dicendo di stare lottando da 16 anni e il fatto di aver attaccato il top guy in WWE a Raw al suo debutto era una cosa perfettamente sensata.

Coachman ha chiesto poi a Owens di parlare del suo debutto a Wrestlemania nella sua 32ª edizione. Owens ha parlato di come sia stata un'esperienza grandiosa e di come non vede l'ora di prendere nuovamente parte all'evento nei prossimi anni. Owens ha ricordato di aver perso il suo Intercontinental Title in un Ladder match tenuto a 'Mania 32 e ha promesso che si riapproprierà del titolo.

Coachman ha chiuso l'intervista chiedendo al suo ospite delle frequenti risposte di Owens ai fan irriguardosi su Twitter. KO ha spiegato che rispondere per le rime ai fan che gli mancano di rispetto è una cosa che lo diverte.

Owens ha poi ringraziato ESPN per avergli permesso di essere parte dello show e questo ha chiuso l'intervista.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,044FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati