Intervista a Becky Lynch su essere heel, Total Divas

Becky Lynch è stata intervistata da Bleacher Report su vari argomenti inerenti il wrestling. Ecco alcuni estratti.

Sul lavorare da heel all'inizio della sua carriera: “Quando ero nelle federazioni indipendenti, ho sempre ricoperto il ruolo di heel, ma mi sentivo come se non fosse importante quale status avessi, ero comunque capace di avere una connessione con i fan. Che fossi buona o meno, si creava sempre un legame perchè penso che riuscissi a mostrare di amare il wrestling.
Se sei un fan, ami il wrestling. Credo lo stesso valga per molti babyface che hanno fatto la storia della WWE. I fan avvertono questa energia che trasmetti. E' la passione che abbiamo per questo business. Ha una risonanza su chi ti guarda.”

Sullo stare lontano dalle telecamere di Total Divas: “E' qualcosa che non fa per me. Resta una grande opportunità per le donne. Ma non mi ci vedo in un ruolo simile. E poi c'è qualcosa di mistico su me stessa che vorrei tenere per me. Non voglio mostrare troppo di Rebecca Quinn.”

Sul lottare con James Ellsworth e fare match intergender: “Con quel match, la mia speranza era che la gente non storcesse il naso sulla possibilità che un uomo toccasse una donna. E questo perchè la storyline è venuta in modo opposto all'idea -Che sta succedendo in questo mondo?!- Si trattava più di intrattenimento piuttosto che pensare a questioni politiche o sociali.”

14,924FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati