Importanti piani per una nuova atleta a WrestleMania

L'ex stella delle MMA Ronda Rousey, come ormai noto, ha fatto il suo debutto in WWE ieri sera al termine del Royal Rumble match femminile dove ha fatto capire chiaramente che combatterà a WrestleMania 34.

Come riportato da Dave Meltzer per l'ex campionessa UFC, che ha firmato un contratto pluriennale full-time con la compagnia di Stamford, ci sono dei grandi piani in vista della prossima edizione dello Showcase of the Immortals, dov'è previsto che faccia coppia con Dwayne “The Rock” Johnson per affrontare in un mixed tag team match Stephanie McMahon e Triple H, riprendendo così la costruzione iniziata a WrestleMania 31.

L'unico dubbio relativo a questo match è dovuto dalla presenza o meno di The Rock, molto impegnato a causa della sua numerosa schedule lavorativa come attore, a causa della quale gli è difficile prendere impegni che potrebbero causargli un infortunio. Se la WWE non dovesse riuscire a farlo combattere dovrebbe rivedere i suoi piani ed eventualmente trovare un altro partner per Ronda.

Quest'ultima quindi non dovrebbe prendere parte a nessun match titolato a WrestleMania 34, pay-per-view per il quale i primi rumors vogliono Alexa Bliss vs. Nia Jax valido per il titolo femminile di Raw ed Asuka vs. Charlotte Flair per il titolo femminile di SmackDown Live. Tale incontro sarebbe il motivo per il quale la WWE ha annunciato ieri che i vincitori dei rispettivi Royal Rumble match potevano scegliere quale campione affrontare a WrestleMania, cosa non fatta l'anno scorso.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati