Importanti aggiornamenti sul ruolo di Brock Lesnar

Come risaputo, Brock Lesnar farà il suo ritorno in UFC nel 2019 per affrontare Daniel Cornier in un match valido per lo UFC Heavyweight Championship; allo stesso tempo abbiamo assistito alla sconfitta di “The Beast” per mano di Roman Reigns in quel di WWE SummerSlam 2018, cosa che ha permesso a “The Big Dog” di laurearsi nuovo WWE Universal Champion.

Dopo la mancata presenza di Lesnar in un segmento on screen durante Monday Night RAW, in molti hanno pensato ad un addio definitivo da parte del più longevo Universal Champion della storia della federazione di Stamford. Stando però a quanto rivelato dal PWInsider, sembra che la WWE sia intenzionata a coinvolgere nuovamente “The Beast Incarnate” nel 2019, ma solo dopo il suo match in UFC. Secondo la fonte quindi, non vi saranno ulteriori apparizioni di Lesnar in WWE da qui alla fine del 2018.

Sempre grazie al PWInsider scopriamo che quanto visto a RAW, cioè il segmento backstage tra Paul Heyman e Kurt Angle è andato in scena esattamente come pianificato dalla compagnia, non era quindi prevista la presenza di Lesnar come precedentemente pubblicizzato. Lo stesso vale per il finale di SummerSlam che ha seguito il copione precedentemente stilato dai booker.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Jim Ross parla dell’eccessiva durata dei match

Secondo Jim Ross, i match nel wrestling attuale tendono ad essere troppo lunghi.

Risultati delle registrazioni della prossima puntata di Dynamite

Sono emersi online i risultati dei tapings del prossimo episodio di Dynamite, registrato dalla AEW due giorni fa a Jacksonville.

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Eric Bischoff: “Al wrestling attuale mancano storie”

Eric Bischoff discute della mancanza di storyline di livello nel wrestling attuale.

Articoli Correlati