Impact Wrestling-Tapings del 13/03 e 20/03/2015

Episodio del 13 marzo:

– The Wolves sconfiggono i BroMans e The Revolution in un Ultimate X mantenendo i Tag Team titles.

– Bobby Roode sconfigge Eric Young in un Last Man Standing match schiantandolo su un tavolo con una Powerbomb.

– Drew Galloway sconfigge MVP per DQ causata da un'interferenza del BDC.

– Brooke Tessmacher sconfigge Robbie E.

– Magnus sconfigge Bram per DQ. Bram ha usato Mickie James come ostaggio e ha obbligato Magnus a leccarle gli stivali.

– Ethan Carter III sconfigge Rockstar Spud in un Hair vs Hair match. Spud è stato rasato dopo il match.

– Taryn Terrell sconfigge Awesome Kong e Gail Kim in un Triple Threat mantenendo il Knockouts Title.

Xplosion:

Mark Andrews, Crazzy Steve, Noam Dar e Kay Lee Ray sconfiggono Sam Shaw, Rampage Brown, Dave Mastiff e Madison Rayne.

Episodio del 20 marzo

– Magnus e Bram iniziano una rissa nel backstage che sfocia fino al ring. Magnus colpisce Bram con una sedia, Mickie James arriva in aiuto dell'ex TNA WHC che poi andrà a colpire l'ex amico con una Powerbomb sullo stage

– Austin Aries effettua un promo dove dice di rivolere la briefcase. L'ex campione chiede a Samoa Joe e Low Ki di raggiungerlo sul ring per poi sfidare Low Ki in un match con valigetta e X-Division title in palio, Joe però si oppone dicendo che dovrà sfidare prima lui.

– Austin Aries sconfigge Samoa Joe per squalifica causata da un attacco di Low Ki. Ki attacca accidentalmente Joe per poi essere attaccato a sua volta da Aries che se ne va riprendendosi la sua valigetta.

– Rockstar Spud giunge subito sopo il segmento decidendo di incassare la sua briefcase per l'X Division Champion. Spud sconfigge Low Ki e si laurea così nuovo campione.

– James Storm sconfigge Matt Hardy in un hardcore match. Storm è stato aiutato dalla Revolution per poi vincere il match con un Last Call Superkick. Dopo l'incontro continua l'attacco su Hardy che viene salvato da Grado (il quale riceve l'ennesimo grande pop dal pubblico). Anche i Wolves soccorrono Hardy liberandosi degli avversari e festeggiando sul ring assieme a Grado e lo stesso Matt.

– Kurt Angle sconfigge Bobby Lashley laureandosi nuovo TNA World Heavyweight Champion .
Il match è stato giudicato ottimo nonchè il migliore della serata, si sono viste diverse finisher messe a segno e molte reverse. Angle vince l'incontro grazie alla sua Ankle Lock.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati