Impact Wrestling-Tapings del 05/09/13

Mickie James va sul ring e sfoga la sua delusione per non essere stata invitata ai Video Music Awards. ODB la raggiunge sul ring ma fa l'errore di voltarle le spalle e viene colpita da dietro. Tuttavia la Knockout si riprende e vince lo scontro con Mickie.

Bully Ray protesta per l'annuncio di Hulk Hogan della settimana precedente e dice che stanotte gli Aces & 8s si occuperanno di tutto: Knux affronterà Chris Sabin, Bischoff & Brisco affronteranno James Storm & Gunner e Mr. Anderson vincerà il Gauntlet match.

Knux batte Chris Sabin via DQ. Bully Ray passa un martello a Knux per farglielo usare contro Sabin, ma quest'ultimo si accorge della cosa, si impossessa del martello e colpisce Knux. L'arbitro però si avvede della cosa e lo squalifica.

AJ Styles vince il 12-man Gauntlet match eliminando per ultimo Christopher Daniels via Pelè Kick. Grazie a questa vittoria AJ Styles conquista 20 punti e si piazza al primo posto delle Bound for Glory Series.

Wes Brisco & Garett Bischoff battono James Storm & Gunner grazie ad un colpo di tirapugni rifilato a Gunner dagli Aces & 8s.

Vengono presentati ufficialmente i quattro partecipanti delle Final Four delle Bound for Glory Series: AJ Styles, Magnus, Austin Aries e Bobby Roode. Grazie al primo posto conquistato con il Gauntlet match, AJ può scegliere l'avversario per le semifinali delle Series e sceglie Austin Aries. A No Surrender ci saranno dunque AJ Styles vs Austin Aries e Magnus vs Bobby Roode.

Nel backstage Bully Ray se la prende con Mr. Anderson per essere stato eliminato dalle Bound for Glory Series, dicendogli di fare la sua parte perché tutti stanno facendo il proprio dovere tranne lui.

Prima di Bully Ray vs Sting, Bully dice che non affronterà Sting con il titolo in palio perché Sting ha perso ogni diritto al World Title a Slammiversary. Hulk Hogan arriva a bordoring, caccia da bordoring Tito Ortiz e sancisce un No DQ match. (Non viene sancito ufficialmente da Hulk Hogan, ma il match non sarà titolato – ndr)

Sting batte Bully Ray in un No DQ match via Scorpion Death Lock. Sting imprigiona Bully nella Scorpion Death Lock, gli Aces & 8s intervengono e lo salvano ma la Main Event Mafia li caccia via, mentre Mr. Anderson resta seduto a bordoring per tutto il tempo. Sting imprigiona nuovamente Bully Ray nella Scorpion Death Lock e Anderson fa per passargli un martello, ma non glielo dà e Bully è costretto a cedere.

Dopo il match Anderson va sul ring e si porta faccia a faccia con Bully Ray, chiedendogli provocatoriamente perché non sia riuscito a fare la sua parte stasera. Anderson rivela poi che sarà lui ad affrontare Bully Ray per il TNA World Title a No Surrender.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,815FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Knockouts Tag Title Tournament: Svelato tabellone partecipanti

Il torneo per i titoli di coppia Knockouts avrà inizio questo martedì. Scopriamo insieme quali nomi saranno coinvolti.

Dave Meltzer: “Brodie Lee è infortunato”

Dave Meltzer svela un triste aggiornamento in merito a Brodie Lee. L'ex campione TNT è infortunato!

Risultati di Turning Point

Ecco i risultati dell'ultimo Pay-Per-View di Impact Wrestling.

Un inatteso ritorno in quel di Turning Point

Un ex AJPW e TNA ha segnato il suo ritorno in quel di Impact Wrestling durante Turning Point. Scopriamo di chi si tratta.

Articoli Correlati