Impact Wrestling Report 30/05/2013

Bully Ray raccomanda agli altri membri della gang di non fare errori con AJ Styles e dice a Mr. Anderson di farlo fuori. D'Lo Brown cerca di consolare Anderson ma viene attaccato brutalmente dall'Asshole.

Bully Ray va sul ring e dice di aver accettato la stipulazione di Sting, il No Holds Barred, e lo sfida a farlo a pezzi come aveva promesso. Ray dice che non ha intenzione di togliere nulla a Sting, perché per essere un'icona del business ha battuto tanti campioni mondiali. Ray ricorda le vittorie di Sting finché arriva a Jeff Hardy, che ha battuto anche lui per la cintura ma non solo, lo ha anche costretto a ritirarsi. Bully dice che non vede l'ora che arrivi Slammiversary per privare Sting della possibilità di lottare ancora per il World Title.

Sting & Joseph Park battono Bully Ray & Devon via Scorpion Death Drop di Sting su Devon. Devon si distrae perché risuona la entrance theme di Abyss e Sting lo mette fuori gioco.

Kurt Angle dice che nonostante il fatto che AJ Styles non si sia unito agli Aces & 8s, ha detto e fatto cose imperdonabili e che, nonostante ci sia ancora mutuo rispetto, ciò che ha fatto avrà un prezzo da pagare a Slammiversary.

Dixie Carter annuncia al pubblico che Slammiversary sarà importantissimo sia perché segnerà gli undici anni nel business della TNA sia perché verrà annunciato il secondo introdotto nella TNA Hall of Fame. La Carter ricorda l'introduzione di Sting dell'anno scorso e augura buona fortuna allo Stinger per Slammiversary, ma Wes Brisco, Garett Bischoff e D.O.C. intervengono. Garett dice che la Carter non ha fatto gli auguri anche al loro presidente Bully Ray, per poi dire che Slammiversary domenica più che una festa sarà un funerale. I tre accerchiano la Carter, che viene però salvata da Magnus e Samoa Joe. Joe dice che gli Assi lo hanno costretto a stare a casa infortunato per un mese e lui non ha fatto altro che pensare alla sua vendetta. Joe provoca Garett e gli dice che è semplice fare lo spavaldo con una donna e lo sfida a lottare contro di lui.

Samoa Joe vs Garett Bischoff termina in No Contest. Dopo il match Samoa Joe annuncia ai tre membri degli Aces & 8s che a Slammiversary affronteranno lui, Magnus e Jeff Hardy in un 6-man Tag Team match.

James Storm nel backstage dice che tutti gli stanno chiedendo il perché della scelta di Gunner e Storm dice che Gunner ha servito il paese e ha ucciso della gente, per cui può farlo benissimo anche per lui. I due si apprezzano a vicenda e Gunner incita Storm a portare la guerra sul ring. Storm dice che è esattamente per questo che ha scelto Gunner.

Hulk Hogan e Brooke Hogan sono nel backstage e Hulk cerca di capirci di più riguardo al siparietto tra la figlia e Bully Ray la settimana prima. Brooke dice che è confusa perché Bully è ancora tecnicamente suo marito e perché una volta pensava fosse un bravo ragazzo, ma Hulk cerca di convincerla del fatto che la stia prendendo in giro. Hogan incoraggia la figlia ad andare avanti, ma questa dice che finché Bully scorrazza in giro non ci riesce. Hogan dice che ha scommesso tutto su Sting che risolverà la situazione, ma Brooke non è convinta.

Chavo Guerrero, Hernandez, James Storm & Gunner battono Bobby Roode, Austin Aries, Christopher Daniels & Kazarian via Torture Rack di Gunner su Aries.

Nel covo degli Assi Bully Ray carica tutti i suoi membri e dice loro che faranno meglio ad eseguire tutti i loro compiti stanotte e a Slammiversary se non vogliono fare la fine di D'Lo Brown.

Viene annunciata la location di Bound for Glory 2013: la Viejas Arena di San Diego, in California.

La nuova Knockouts Champion Mickie James va sul ring per festeggiare la vittoria del titolo e ringrazia tutto il pubblico per averla supportata in quest'anno speciale che ha visto l'uscita del suo nuovo album e la nuova vittoria del Knockouts Title. Mickie però non è felice del fatto che qualcuno abbia contestato le modalità della sua vittoria e quindi ne vuole parlare con la diretta interessata Velvet Sky. Mickie dice che prima del match si era accertata che Velvet fosse in condizione di combattere, poi il suo ginocchio ha ceduto e lei ha vinto, non le sembra nulla di strano. Mickie elogia Velvet per essere stata una fighting champion e per il regno che ha fatto, ma Velvet le chiede un rematch per Slammiversary. Mickie dice che ci sarà dopo Slammiversary perché al PPV c'è già un match delle Knockouts quando arriva Gail Kim, che dice che Mickie è campionessa solo grazie a lei che ha indebolito Velvet. Gail dice che è ora di fare sul serio e finire il lavoro con Taryn per poi tornare al titolo, ma Velvet le ricorda che c'è prima lei in fila. Gail attacca quindi Velvet e cerca di applicare nuovamente la Figure Four Leg Lock al paletto, ma Taryn Terrell accorre in salvataggio.

Chris Sabin & Taryn Terrell battono Kenny King & Gail Kim via Future Shock di Sabin su King. Dopo il match Sabin cerca di dire che a Slammiversary tornerà campione ma viene attaccato da King. Suicide però accorre in salvataggio e colpisce King con la sua finisher, afferrando la cintura e guardandosi in cagnesco con Sabin.

Promo su Sting riguardo ai numerosi titoli mondiali vinti in carriera.

AJ Styles batte Mr. Anderson via DQ per l'intervento di Kurt Angle che attacca Styles. Dopo il match i due vengono attaccati dagli Assi, accorrono quindi Samoa Joe, Magnus, Joseph Park e Sting. La rissa conseguente termina con una 3D su Sting dopo una Scorpion Death Lock di Sting su Bully Ray, con tutti i campioni di Impact Wrestling a terra distrutti e con gli Aces & 8s trionfanti.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,656FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati