Impact Wrestling Report 22/05/2014

Dopo un video di quanto accaduto la settimana scorsa tra Eric Young e MVP e i suoi, questi ultimi sono nel backstage e Kenny King attacca briga con Kazarian per il gusto di farlo, lasciandolo privo di sensi.

MVP, King e Lashley vanno sul ring e il DWO parla di quanto sia stato brillante a mettersi nella posizione di conquistare il TNA World Title e di dare ai suoi amici una possibilità. MVP parla del potere derivato dal World Title e che questo deve essere conquistato anche a costo di versare del sangue e che lui lo sapeva fin dall'inizio. Nel wrestling contano denaro, potere e rispetto e senza di questi non è possibile avere una grande carriera. MVP svela che l'intrigo tra lui, King e Lashley era pronto da mesi e si prende il merito di aver messo Lashley sotto contratto, il quale dice che di avere piena fiducia in MVP, che ritiene un visionario. MVP ricomincia ad elogiarsi ma viene interrotto dai Wolves, che dicono che avevano tantissimo rispetto per MVP, ora perso perché lui gli ha mentito. MVP dice di non aver mentito perché li ha fatti diventare delle stelle, li ha fatti diventare World Tag Team Champions e li ha salvati da viaggi in pullman di 15 ore in Giappone. MVP dice che non ha informato i Wolves del piano perché crede che non abbiano il cuore necessario, ma i Wolves dicono che non sono politici da quattro soldi che non hanno a cuore i fan. MVP minaccia i due di licenziarli e di farli tornare nelle indies, i due attaccano MVP e i suoi ma finiscono per avere la peggio. Davey Richards viene trascinato sullo stage e colpito da una Spear di Lashley che lo scaraventa dentro un tavolo e oltre lo stage.

Arriva nell'arena la limousine di Dixie Carter, accompagnata da suo nipote Ethan Carter III.

Davey Richards è stato caricato su un'ambulanza e portato all'ospedale.

Eric Young va sul ring per un promo vendendo ancora il pestaggio subito la settimana scorsa. Inizia a parlare, ma viene interrotto da MVP e i suoi che chiedono se abbia qualcosa da dire loro. EY dice che MVP ha tradito la fiducia che la gente aveva in lui, che non sa nulla di Kenny King se non che sia un bastardo e che Lashley dovrebbe riflettere su cosa dire al figlio quando questi gli chiederà perché tutti lo chiamano venduto. MVP dice che farà questa domanda seduto in una Lamborghini perché avrà imparato da suo padre quanto conti stare in una posizione di potere. Eric Young li chiama venduti, ma loro sono solo uomini che sono motivati da denaro, potere e rispetto. EY risponde che è il pubblico a motivarlo e attacca Lashley, ma viene attaccato esattamente come i Wolves. Interviene però Aries in suo supporto che attacca MVP ma viene attaccato a sua volta da Lashley. MVP e Lashley si ritirano e Aries dice che era l'unico ad aver visto perfettamente che genere di persona finta fosse MVP e che si sente responsabile per il suo ego enorme. Aries lo sfida dunque ad un match e MVP dice che lo ha battuto in passato e che lo farà ancora, poi annuncia a EY che dovrà lottare contro un avversario che deciderà lui.

Bram è nel backstage con Magnus e gli dice che ha parlato con MVP e lo ha inserito nel Falls Count Anywhere contro Willow. Magnus dice che sta iniziando a stancarsi di Bram, che gli chiede cosa farà in merito. Magnus stende Bram e quest'ultimo dice di fare la stessa cosa a Willow stasera. Bram va via e Magnus lo chiama folle.

Angelina Love è nel backstage perché ha un grande annuncio da fare ma viene attaccata da Gail Kim. Le due vengono separate da arbitri e road agent.

Le Beautiful People vanno sul ring e Angelina Love dice che ha istituito una Open Challenge, che tuttavia esclude tutte le ex Knockouts Champion. Lei vuole costruire la Divisione, per cui non ha alcun problema nel dare una shot ad una novellina perché è un onore dare ad una giovane la possibilità di avere l'opportunità che aspettava da tutta la vita. A rispondere alla sfida è l'unica Knockout del roster a non essere una ex Knockouts Champion: Brittany.

Angelina Love batte Brittany via Botox Injection e conserva il Knockouts Title. La vittoria arriva grazie ad un'interferenza di Velvet Sky, che distrae il solito Brian Stiffler non permettendogli di vedere un Roll Up decisivo che avrebbe dato la vittoria a Brittany. Subito dopo il match Gail Kim corre sul ring e attacca Angelina Love, ma questa viene salvata da Velvet Sky che fugge via con lei.

Dixie Carter nel backstage dice che è ancora il Presidente della compagnia e quindi parlerà delle azioni di MVP più tardi.

Vediamo un video registrato in un bar, dove Mr. Anderson chiede a James Storm un drink e una partita a biliardo. Storm non è d'accordo, quindi Anderson propone freccette e una partita a golf. Storm rifiuta ancora e propone una sfida a chi beve di più. Anderson accetta.

Austin Aries batte MVP via squalifica quando Kenny King e Bobby Lashley intervengono su un suo tentativo di 450° Splash. Dopo il match i tre attaccano Aries e King lo colpisce con la Royal Flush. Eric Young interviene in salvataggio, ma viene facilmente battuto e colpito dalla Dominator di Lashley. MVP annuncia che EY stasera affronterà proprio Lashley.

Dixie Carter va sul ring subito dopo l'assalto a Aries e Young dicendo di essere furiosa perché MVP ha ignorato le sue chiamate. MVP dice che le aveva proibito l'accesso alla Impact Zone, ma Dixie risponde che le sue recenti azioni l'hanno costretta a tornare. MVP le chiede quindi cosa voglia, ma Dixie che la domanda è cosa può fare per lui. Bully Ray interviene ad inseguire Dixie e EC3 con una mazza da baseball, poi insulta MVP per aver tradito tutti. Bully ricorda a MVP che è lì solo grazie a lui e che non dovrebbe dimenticarselo. MVP è qui da pochi mesi, mentre Eric Young è qui dall'inizio, i fan lo adorano e lui merita di essere TNA World Champion. MVP chiede al “tizio che minacciava i bambini degli altri” quando ha iniziato ad interessarsi degli altri, poi King attacca Bully alle spalle e quest'ultimo subisce un altro attacco 3 contro 1. Dixie e EC3 tornano sul ring applaudendo l'accaduto e Dixie dice a EC3 di prendere un tavolo. Dixie schiaffeggia Bully e EC3 prova a colpirlo con una Powerbomb, ma Bully reagisce e parte all'inseguimento di Dixie. EC3 va con un Chop Block al ginocchio di Bully e lo stende con uno Spinebuster sul tavolo.

Dixie Carter e EC3 sono nel parcheggio e stanno per andarsene quando Bully Ray parte al loro inseguimento. I due entrano velocemente nell'auto e fuggono prima che Bully possa prenderli.

Willow batte Magnus via Twist of Fate sulla rampa d'ingresso in un Falls Count Anywhere match. Durante il match Bram passa a Magnus un piede di porco, ma l'inglese esita nell'usarlo e subisce così la mossa risolutiva. Dopo il match Bram biasima Magnus per la sconfitta.

Gunner è di nuovo in visita a Samuel Shaw e lo sprona ad aprirsi con lui perché non andrà da nessuna parte finché non lo starà a sentire. Shaw gli chiede cosa voglia da lui e Gunner dice che vuole dargli il suo aiuto, ma Shaw ribatte che Gunner non ha idea di cosa lui stia passando. Gunner però dice che Shaw si sbaglia perché Gunner ha passato molto tempo in un posto come quello.

Eddie Edwards rientra nell'arena, visibilmente malridotto.

Gunner racconta a Samuel Shaw di un suo amico dell'esercito che era finito esattamente come lui, rinchiuso in un ospedale psichiatrico, che però ne uscì e migliorò. Gunner crede che ci sia del buono in Shaw e vuole aiutarlo. Shaw gli chiede come può fidarsi di Gunner e quest'ultimo propone a Shaw di togliere la camicia di forza che ha indosso.

Eddie Edwards va sul ring da solo e sfida MVP e i suoi a fare a lui quello che hanno fatto a Davey Richards. Esce il solo Kenny King, che inizia una lotta senza quartiere con Edwards e finisce per avere la meglio.

Continua il drinking contest tra Anderson e Storm. Anderson sembra ubriaco, ma fa l'occhiolino alla telecamera per far intendere che sta fingendo.

MVP va da Brian Hebner nel backstage e si scusa per l'attacco di Kenny King della settimana scorsa. MVP dice che si farà perdonare permettendogli di arbitrare il main event e che Hebner potrà rimediare facendo la cosa giusta e non deludendolo.

Torniamo da Anderson e Storm, che sono ubriachi e si comportano da amiconi finché Anderson non rivela a Storm che stava bevendo birra analcolica e lo attacca, trascinandolo fuori e schiantandolo in un cassonetto.

Jeremy Borash è nel backstage dove chiede a Eric Young se sia in condizione di affrontare Lashley stasera. EY dice di no, ma Lashley ha fatto un errore perché è ancora in piedi e stanotte si accorgerà di quanto lui sia pazzo.

Bobby Lashley batte Eric Young via Spear e Dominator. La vittoria arriva grazie alle palesi interferenze di MVP e Kenny King, che però non vengono segnalate dall'arbitro Brian Hebner che non chiama appositamente la squalifica. Aries interviene in salvataggio con un kendo stick e colpisce King e MVP, ma viene steso da Lashley con una Clothesline e poi da King con la Royal Flush. I tre posano sui corpi privi di sensi di Young e Aries chiudendo così lo show.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,965FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati