Impact Wrestling Report 19/09/2013

Magnus viene intervistato nel backstage riguardo alla finale delle Bound for Glory Series persa contro AJ Styles, quando Bobby Roode interviene e dice che Magnus può biasimare solo se stesso. I due vanno incontro ad un alterco, ma i Bad Influence attaccano Magnus da dietro. Gli arbitri intervengono e fermano la EGO, ma Magnus si rialza e vuole affrontarli.

Magnus va sul ring e dice che è piuttosto dolorante a causa delle Bound for Glory Series. Magnus augura buona fortuna ad AJ Styles per il futuro, ma lui ora deve occuparsi della EGO, che si è intromessa nel loro match e che lo ha attaccato poco fa. La sua famiglia non è con lui, per cui chiama uno della EGO fuori a lottare. Interviene Kazarian, ma poco dopo intervengono anche Daniels e Roode. Sting e Samoa Joe intervenfono in salvataggio e Sting dice che stanotte vuole un 6-man Tag Team match.

Chris Sabin e Velvet Sky sono nel backstage con TJ Perkins e Sabin dice a Perkins che ha avuto fegato a chiedere un match contro Jeff Hardy ad Hulk Hogan, così come ce n'è voluto a lui per chiedere a Velvet di uscire con lui. Sabin dice di essere orgoglioso di Perkins, ma che se lui non avesse incassato il titolo per una shot al World Title ora non sarebbe campione. TJ si avvia al match e Sabin dice che lui e Velvet devono vedere questo match più da vicino, avviandosi anche loro al ring.

Jeff Hardy batte Manik via Swanton Bomb in un non-title match. Dopo il match Chris Sabin attacca Manik, ma Jeff Hardy torna sul ring e salva Manik.

Chris Sabin viene intervistato nel backstage e, in risposta ad una domanda che gli chiedeva le ragioni dell'attacco a Manik, dice che Manik è il ragazzo più irrispettoso e che lui merita rispetto. Sabin dice che nessuno lo rispetta nonostante abbia fatto moltissimo nel business, per poi cacciare l'intervistatore dalla stanza.

ODB batte Mickie James e conquista il Knockouts Title.

Eric Young e Joseph Park intervengono a festeggiare con ODB, quando i Bro Mans interrompono le celebrazioni. Robbie E inizia ad insultare i tre, finché Eric Young non lo sfida ad un match.

Eric Young batte Robbie E via Roll Up, vincendo il match in una decina di secondi.

Dopo il match Young, Park e ODB fanno per andarsene, ma Robbie E dice che il match non conta e sfida Park ad un match.

Joseph Park batte Robbie E via Roll Up, vincendo il match in una decina di secondi. Dopo il match i Bro Mans attaccano Young e Park, ma quest'ultimo vede il proprio sangue e si trasforma, asfaltando i due con la Black Hole Slam.

Nel backstage Dixie Carter esce dal suo ufficio e Hulk Hogan vuole parlarle. Hogan chiede cosa stia succedendo con AJ Styles. Hogan si offre di aiutare Dixie, che però dice che è in grado di farcela da sola e se ne va.

Bully Ray va sul ring con gli Aces & 8s e ringrazia qualcuno per la sua vittoria nel World Title match della settimana scorsa contro Mr. Anderson… Brooke Tessmacher. Ray dice che senza di lei non ce l'avrebbe fatta, ma gli altri Aces & 8s protestano. Wes Brisco e Garett Bischoff protestano, ma Bully li zittisce rapidamente. Knux dice che Bully ha dimenticato la prima regola del club, ovvero che i compagni vengono prima delle “*******”. Brooke si infuria e Bully spintona Knux, che per tutta risposta gli fa volare il cappello. Bully e Brooke lasciano il ring.

Sting, Magnus e Samoa Joe sono nel backstage. I tre commentano il fatto di essere rimasti in tre dato che Kurt Angle è ancora fuori e Rampage Jackson si sta allenando. Sting e Joe dicono a Magnus che fa parte della Mafia e l'unica cosa importante è il gruppo.

Chavo Guerrero si tira fuori dal Tag Team match contro James Storm & Gunner perché secondo il medico non è abilitato a combattere. Gunner lo accusa di avere paura, ma Chavo lo zittisce. Gunner vuole combattere, quindi sfida Hernandez ad un match.

Gunner batte Hernandez via Backbreaker.

La EGO batte la Main Event Mafia quando Roode schiena Magnus dopo averlo colpito con una mazza da baseball. Magnus si era messo in mezzo per evitare che fosse Sting ad essere colpito.

AJ Styles va sul ring e ricapitola quanto accaduto di recente in TNA, con tutte le stelle della X-Division mandate via e sostituite da lottatori delle MMA. AJ Styles rivela l'errore più grosso di Dixie Carter: lui è lì, ha vinto le Series… ma non ha un contratto. Ma nessuno, nemmeno quelli che ce l'hanno, la rispettano. Lui vincerà il titolo e poi farà sì che Dixie lo preghi di rimanere in TNA. Dixie interviene sul ring e dice che conosce AJ da molto tempo e capisce perché AJ fa così. Dixie dice che AJ merita delle scuse… delle scuse perché lei ha pensato che AJ contasse qualcosa per la compagnia. La Carter dice che AJ è solo un pesce in un lago molto più grande di lui e che è arrivato a questo punto solo grazie a lei e alla pubblicità e che non ricorda l'ultima volta che ha avuto un match a cinque stelle con qualcuno. Dixie dice di aver aperto gli occhi su di lui e che il denaro che AJ intasca ogni mese viene da suo padre, senza di lui vivrebbe in una roulotte. Dixie fa per andarsene, ma AJ la invita a rimanere e a rispondere. Dixie fa spegnere il microfono di AJ Styles e terminare la puntata.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,877FansLike
2,623FollowersFollow

Ultime Notizie

Lutto per Impact Wrestling. Venuto a mancare Bob Ryder

Un grave lutto per la famiglia di Impact Wrestling. è venuto a mancare il co-fondatore della compagnia, Bob Ryder.

Importante aggiunta alla card di Dynamite

Kenny Omega e Jon Moxley riproveranno ad avere la loro firma faccia a faccia.

La WWE ad alcuni wrestler ricordano Diego Maradona

Anche la WWE, attraverso il suo account ufficiale in lingua spagnola, ha voluto ricordare Diego Maradona nel giorno della sua morte

Chris Jericho: “Nel 2008 ho rivoluzionato il modo di fare promo”

Le Champion spiega come ha rivoluzionato l'arte dei promo.

Articoli Correlati