Impact Wrestling Report 17/07/2014

Kurt Angle apre lo show presentando il nuovo six-sided ring e definisce New York City la mecca del wrestling nel mondo. Passa poi la linea a Taz, che dice di essere stato parte della più importante rivoluzione nel wrestling anni fa e che, come allora, lo spogliatoio è pieno di uomini e donne con quello sguardo e quell'intensità. Taz dice che l'umore sta per cambiare.

Bully Ray va sul ring con Tommy Dreamer e dice che stanotte la TNA cambierà il mondo del wrestling. I fans vogliono i tavoli e loro glieli daranno. Dreamer ringrazia i fan per il loro supporto dal 1997 e dice che questa sembra una nuova Madhouse of Extreme. Ethan Carter III va sul ring con Rhino e dice a Bully che per schiantare Dixie Carter in un tavolo dovrà passare sopra al suo cadavere. Il pubblico insulta EC3 e Dreamer gli dice che questo non è un prodotto PG e che New York non è mai stato un pubblico politicamente corretto. Per i newyorchesi sono le azioni a parlare, non le parole, quindi lui e Bully attaccano EC3 e Rhino.

Ethan Carter III & Rhino battono Bully Ray & Tommy Dreamer via Roll Up di EC3 su Dreamer dopo una distrazione di Rockstar Spud.

Kurt Angle incontra Austin Aries nel backstage, che lo ringrazia per avergli dato la possibilità di riconquistare il titolo e di sfruttare l'Option C. Angle dice che gli rimane un altro match prima di Destination X, ovvero l'8-Man X-Division Gauntlet match che lo aspetta. Aries se ne va e Angle commenta dicendo che è un duro.

Sanada incontra James Storm nel backstage, che lo schiaffeggia e dice che si è fatto sopraffare dalla pressione. Storm dice che Sanada vuole dire qualcosa, ma non lo farà perché il suo popolo è disciplinato e perché segue ancora il suo mentore The Great Muta.

Austin Aries vince l'8-Man X-Division Gauntlet match eliminando per ultimo Sanada via Brainbuster e conserva l'X-Division Title. Dopo il match Aries e Sanada si stringono la mano. Ordine di entrata: Austin Aries, Eddie Edwards, Manik, Davey Richards, DJZ, Crazzy Steve, Tigre Uno, Sanada; ordine di eliminazione: DJZ, Manik, Tigre Uno, Crazzy Steve, Eddie Edwards, Davey Richards, Sanada.

Eric Young e Bobby Roode sono nel backstage e si preparano a lottare insieme ricordando come avrebbero dovuto affrontarsi a Slammiversary prima che MVP rendesse un inferno le loro vite. Ma stanotte l'unica cosa su cui si confronteranno sarà chi riuscirà a dare un pugno in faccia a MVP.

James Storm applaude Sanada quando questo torna nel backstage e gli chiede dove sia il suo titolo. Attacca poi Sanada e gli dice di contrattaccare, poi si accovaccia sul corpo di Sanada e gli dice che The Great Muta è un imbroglione e anche Sanada lo è.

Dixie Carter arriva al Manhattan Center.

Jeff Hardy nel backstage dice che è tornato in TNA grazie a Kurt Angle e che questo è un nuovo giorno per la compagnia.

Kenny King e MVP sono sul ring, MVP ha ancora le stampelle ma dice che lotterà lo stesso perché è più responsabile di tutti quanti in TNA. King dice che potrebbe battere Roode e Young da solo e che Angle lo sa, ma che sta abusando del suo potere.

Bobby Roode & Eric Young battono MVP & Kenny King via DQ quando King attacca Roode con le stampelle di MVP mentre quest'ultimo era intrappolato nella Crossface di Roode. Dopo il match MVP e King attaccano i loro avversari con le stampelle.

Viene annunciato che la prossima settimana The Great Muta sarà a Impact.

Madison Rayne batte Brittany via Package DDT in un No Disqualification match.

Dixie viene intervistata sulla ragione per cui si trovi a Impact, ma lei risponde che la compagnia è sua e può fare ciò che vuole. Dixie dice di essere stanca di Bully Ray e che quando lei abbaia morde anche, dato che lo ha già schiantato in due tavoli.

Kurt Angle nel backstage si complimenta con Aries per la vittoria e dice che sapeva che ce l'avrebbe fatta. Aries dice che Angle è il primo nella sua posizione a dire una cosa del genere. Angle dice che ha una settimana di tempo per pensare a come cambiare il mondo ancora una volta.

Bobby Lashley batte Jeff Hardy e conserva il TNA World Title. Lashley colpisce Hardy con una Spear dopo aver evitato una Swanton Bomb sui gradoni.

Kurt Angle nel backstage parla di Lashley ma si ferma quando vede Dixie. Angle le chiede se sia impazzita a mostrarsi dopo quanto detto da Bully, ma Dixie dice che è stanca di Bully e che è lì per parlare alla sua gente.

Angle va nello spogliatoio di Lashley e dice che è stanco delle scuse di MVP. La settimana prossima MVP affronterà Bobby Roode in un Falls Count Anywhere match e farà meglio a presentarsi, mentre Lashley e King dovranno starne fuori.

Spud introduce Dixie Carter, che esce con EC3 e Rhino. Dixie si prende gioco di New York City e del suo pubblico e poi dice che molti le dicono che potrebbe cambiare il wrestling se si decidesse a cambiare, ma la perfezione non può essere cambiata, come ha già dimostrato a Dreamer. Dixie insulta poi Bully Ray e dice che dovrebbe essere lei la stella dell'hardcore dato che l'ha schiantato in una moltitudine di tavoli. Bully Ray e Dreamer raggiungono Dixie e i suoi con un tavolo con il nome di Dixie, poi fanno fuori EC3 e Rhino. Dreamer mette a posto il tavolo mentre Bully lancia via anche Spud. EC3 torna a salvare sua zia e il gruppo cerca di fuggire, ma arriva Devon che prende EC3 e lo rilancia sul ring. Il Team 3D stende poi EC3 con la WHAZZUP e una 3D dentro un tavolo.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,991FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati