Impact Wrestling Report 16/05/2013

Hulk Hogan annuncia Kurt Angle vs AJ Styles per Slammiversary e poi dice che la TNA è stata sul punto di vedersela veramente brutta ma è stata salvata dal ritorno di Abyss. Hogan vuole ringraziare personalmente Abyss e lo chiama fuori, ma al suo posto esce Joseph Park che dice che avrebbe voluto vedere anche lui il ritorno di suo fratello e invece era a casa infortunato. Hogan chiede a Park dove sia suo fratello, ma Devon e D'Lo Brown intervengono perché anche Devon vuole dare una lezione ad Abyss. Park prende la faccenda sul personale e sfida Devon ad un match, ma Devon gli dice che non ha ancora provato il suo valore in alcun modo e non è degno di sfidare il Television Champion. D'Lo Brown dice che si occuperà lui di Park e Hogan sancisce ufficialmente il match.

James Storm è nel backstage con un'aria tetra e non risponde alle domande che l'intervistatore gli pone, dicendo solo di stare a guardare.

Bobby Roode batte Chavo Guerrero via DQ in seguito all'intervento di James Storm nel match, che sputa della birra in faccia al suo ex tag team partner.

Kurt Angle accusa AJ Styles di essersela data a gambe la settimana scorsa nonostante lui lo avesse attaccato. Angle dice di aver richiesto personalmente il match di Slammiversary contro di lui ma che non vuole aspettare il PPV per combattere, quindi chiama fuori AJ che non si presenta. Arriva invece Mr. Anderson che prende in giro Angle e poi dice che la settimana prossima AJ sarà reclutato ufficialmente dagli Aces & 8s. Anderson sfida Angle a farsi vedere, ma Angle lo attacca e lo costringe a battere in ritirata. Alle sue spalle arriva AJ Styles che prova ad attaccarlo alle spalle, Angle se ne accorge ma AJ lo stende poi ugualmente con un Enziguri Kick.

Jay Bradley batte Christian York via Boom Stick e avanza nel Bound for Glory Series Qualifying Tournament match. Dopo il match Christy Hemme intervista Bradley che dice che stasera è un passo più vicino alle Series e un passo più vicino a diventare TNA World Champion.

L'intervistatore vede James Storm uscire dall'ufficio di Hulk Hogan e gli chiede spiegazioni. Storm dice che Hogan gli ha detto che le sue azioni avranno delle ripercussioni e consiglia all'intervistatore di continuare a guardare.

Gli Aces & 8s esultano nel backstage per quanto accaduto prima e Anderson dice che se prima c'era qualche dubbio sullo schieramento di AJ Styles ora non possono essercene più. Anderson dice a D'Lo Brown che farà meglio a battere Joseph Park.

Nel backstage Brooke Hogan si complimenta con Mickie James per i suoi successi musicali. Mickie ringrazia ma dice che vorrebbe anche la luce dei riflettori di Slammiversary. Brooke non sa che fare a causa del caos nella divisione Knockouts, ma alla fine le concede un Title match contro Velvet Sky per la prossima settimana. Improvvisamente arriva Bully Ray e dice a Brooke di fargli un favore e di dire a suo padre che quando chiamerà Sting al ring più tardi più che una firma del contratto ci sarà una negoziazione del contratto. Brooke gli dice di andare a negoziare il loro divorzio, ma Ray si rifiuta e Brooke se ne va.

Velvet Sky batte Gail Kim via Roll Up. Dopo il match Gail Kim applica la Figure Four Leg Lock al paletto sulla gamba infortunata di Velvet Sky.

Chris Sabin dice che Kenny King non è il re della X-Division né il miglior wrestler, poiché il miglior wrestler è lui. Kenny King dice che la cintura è tutto ciò che serve a provare il suo valore. Petey Williams dice che Kenny King non fa altro che rubare nei 3-Way match, ma ciò finirà stasera.

Kenny King batte Petey Williams e Chris Sabin via Royal Flush su Williams in un 3-Way match e conserva l'X-Division Title. Williams perde il diritto di competere nei Title match.

Kazarian tenta di calmare Christopher Daniels che è agitato per via delle azioni di James Storm. Daniels chiede a Kazarian di andare con lui al ring per il suo match contro Hernandez.

D'Lo Brown ringrazia Mr. Anderson per non averlo fatto colpire da Bully Ray con il martello e Anderson dice che l'ha fatto per il club e le cose sono andate male da quando ha voluto prevalere su Wes Brisco e Garett Bischoff. Brown ammette i suoi errori e dice che rimedierà stasera.

Hernandez batte Christopher Daniels via Get Off Me dopo un'interferenza di James Storm che distrae Daniels. Dopo il match James Storm dice che le sue azioni hanno avuto delle conseguenze e fa un annuncio per Hogan: a Slammiversary ci sarà un Fatal 4 Way Tag Team match con i World Tag Team Titles in palio: Chavo Guerrero & Hernandez vs Bobby Roode & Austin Aries vs Bad Influence vs James Storm & un partner a sua scelta.

Joseph Park batte D'Lo Brown via Black Hole Slam. D'Lo stava dominando il match finché non fa sanguinare Park. Park vede il suo stesso sangue e perde il controllo, sopraffacendo Brown e battendolo.

Viene annunciato il quarto match di Slammiversary: un X-Division Title 3-Way match tra il campione Kenny King e gli sfidanti Chris Sabin e Suicide.

Jeremy Borash annuncia la firma del contratto per il World Title e introduce Bully Ray, che lo spinge via e dice che vuole negoziare il contratto. Ray dice che Sting avrà sicuramente delle cose da dirgli e delle proposte da fare, per cui chiama sul ring prima lui e poi anche Hulk Hogan. Ray dice che questa è la prima volta che lui e Sting sono faccia a faccia da quando lui ha fregato Sting, Hogan e Brooke. Ray dice che Sting vuole delle scuse, ma lo Stinger ribatte che non gliene importa niente ed inizia ad elencare una serie di infortuni che Ray dovrebbe causargli, perché se non lo farà sarà lui a farlo. Sting dice che non ha alcuna richiesta, ma già che c'è vuole un No Holds Barred match perché a Slammiversary vuole farlo sanguinare. Bully Ray accetta, ma ad una condizione: che in caso di sua sconfitta Sting non possa mai più lottare per il World Title nella sua vita. Hogan prova a fermare Sting, ma Ray rincara dicendo che non vuole che Sting si ritiri, ma che lotti per tutta la sua vita sapendo di non poter mai più avere il World Title intorno alla vita. Hogan continua a cercare di fermare Sting, ma Bully lo provoca dicendogli di fare l'uomo e Sting accetta. Bully Ray e Sting iniziano a scambiarsi pugni senza esclusione di colpi e così termina la puntata.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,692FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati