Impact Wrestling Report 13/12/2018

Rich Swann batte Dave Crist via School Boy e si qualifica per l'Ultimate X di Homecoming. Dopo il match i fratelli Crist attaccano Swann ma Callihan li ferma. Arriva Willie Mack in salvataggio che abbatte i Crist e attacca Callihan ma Swann lo ferma. Swann e Callihan fanno da pacieri e fermano le rispettive fazioni, poi gli oVe ritornano nel backstage.

Vengono annunciati un segmento tra Katarina, Ruby Raze e Jordynne Grace, Santana vs Fénix e Brian Cage vs Moose.

Moose nel backstage dice che non è preoccupato per Eddie Edwards, che è chiuso in una casa di cura. Stasera ha un match con un uomo che viene chiamato “la macchina”, ma le macchine si rompono mentre lui che è una leggenda vivrà per sempre.

Rich Swann spiega a Willie Mack nel backstage che sa benissimo di cosa è capace Sami Callihan e che non voleva coinvolgerlo, per questo ha fatto in modo che i due non si toccassero. Swann chiede a Mack di tirarsi indietro dalla sua crociata.

Josh Mathews chiama sul ring la Knockouts Champion Tessa Blanchard e la #1 contender Taya Valkyrie, chiedendo loro di dire qualcosa sul match. Taya dice che Tessa ha trovato dei modi creativi per mantenere il titolo ma questo non è il modo in cui si comporta una campionessa e per questo le strapperà il titolo a Homecoming. Tessa ribatte che Taya non sa come si comporta una campionessa dato che non lo è mai stata e che è una perdente. Al termine del segmento Mathews annuncia che è stato nominato un arbitro speciale per il loro match: Gail Kim.

Trey Miguel batte Trevor Lee via Pop-up Hurricanrana e si qualifica per l'Ultimate X di Homecoming.

I Lucha Brothers in un promo backstage dicono che non capiscono perché debbano esserci problemi con i LAX, loro fanno parte della stessa famiglia. Ma se ci sono problemi tra loro li risolveranno sul ring e Fénix darà a Santana un assaggio di quello che li aspetta a Homecoming perché loro vinceranno i titoli.

In un criptico segmento backstage Dark Allie e Su Yung annunciano a Kiera Hogan che è giunto il suo momento.

Josh Mathews annuncia un nuovo match per Homecoming, ovvero Allie vs Kiera Hogan.

GWN Flashback Moment of the Week: Amazing Red batte Homicide, Chris Sabin, Alex Shelley, Christopher Daniels e Suicide e conserva l'X Division Title in un Ultimate X match a Bound for Glory 2009.

Konnan si infuria con i LAX e dichiara che affronteranno i Lucha Brothers senza di lui, che si chiama fuori dalla rivalità.

Fénix w/Pentagón Jr. batte Santana w/Ortiz via Black Fire Driver.

McKenzie chiede a Killer Kross quali fossero le sue intenzioni la settimana scorsa quando è sembrato schierarsi con Johnny Impact e Taya. Kross dice che Johnny non è all'altezza di Cage e che perderà. Johnny dice che sta solo cercando di manipolarlo e non vuole il suo aiuto, quindi gli intima di stare lontano da lui. Kross lo minaccia dicendo che non ha le palle per vincere, Johnny lo prende per la gola e ribadisce a Kross di stare lontano da lui e da Taya.

Kiera Hogan nel backstage dice che la settimana scorsa ha capito che la sua amica Allie se n'è andata per sempre. Aveva promesso che avrebbe guardato le spalle ad Allie per sempre, fino alla fine, ma la fine è ora ed è il momento di combattere.

Eli Drake va a trovare Raven a Shady Acres e lo sbeffeggia per come si è ridotto, un vecchio che aspetta la morte. Drake dice a Raven che lui ha dato vita allo stile Hardcore che ha ispirato un'intera generazione e quello stile morirà con lui. Drake vuole che Raven guardi il Monster's Ball match a Homecoming quando batterà Abyss al suo stesso gioco.

Jordynne Grace batte Ruby Raze w/Katarina via Vader Bomb.

La Desi Hit Squad parla di Scarlett Bordeaux e la vorrebbe come manager. Scarlett appare e dice ai due di sfidare KM & Fallah Bahh perché ama quando gli uomini combattono per lei.

Moose batte Brian Cage per squalifica a causa dell'interferenza di Eddie Edwards. Dopo la squalifica Edwards continua a colpire Moose con il suo kendo stick finché Moose non fugge ed Edwards chiude trionfante.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,692FansLike
2,633FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati