Impact Wrestling Report 12/09/2013

Bully Ray va sul ring dicendo che ultimamente le cose negli Aces & 8s sono state tese perché ci sono stati diversi screzi tra lui e Mr. Anderson, che Bully si dice disposto a perdonare perché tutti i loro problemi sono stati causati da Hulk Hogan. Hogan dice a Bully Ray di smetterla di piagnucolare e pensare a difendere il suo titolo contro Mr. Anderson, ma Bully risponde dicendo che è tutta colpa di Hogan e che Anderson farà ciò che è giusto. Mr. Anderson raggiunge Bully sul ring e quest'ultimo gli dice che se si scuserà riterrà chiusa la questione. Anderson gli dà ragione, dicendo di essere uscito dai ranghi ma aggiungendo che non vede l'ora di rifarlo stanotte e dà un pugno in faccia a Bully Ray. Anderson si proclama campione alla fine della serata e Hulk Hogan annuncia che il World Title match è appena diventato un Last Man Standing match.

AJ Styles batte Austin Aries via Super Styles Clash dalla seconda corda in un Bound for Glory Series Semi-Final match, qualificandosi per la finale.

Nel backstage Sting chiede a Magnus se sia pronto per il suo match e dice che quando lo hanno inserito nella Main Event Mafia hanno fatto un eccezione, dato che Magnus non è ancora stato World Heavyweight Champion, perché conoscevano il suo valore. Sting gli consiglia di non pensare a chi è stanotte ma a chi sarà in futuro, ma Magnus lo interrompe e dice di essere stanco di essere il futuro: il futuro è ora.

Magnus batte Bobby Roode via Roll Up in un Bound for Glory Series Semi-Final match, qualificandosi per la finale.

Bobby Roode è furente nel backstage dopo la sconfitta e dice ai Bad Influence che è tutta colpa di Hogan, che lo ha fregato. Roode propone a Daniels e Kazarian di fregare Hogan a sua volta: se lui non andrà a Bound for Glory non ci andrà nessuno.

Hulk Hogan nel backstage loda TJ Perkins per i suoi recenti successi con la maschera di Manik e gli raccomanda di continuare così. Perkins dice che quando mette la maschera arriva su livelli altrimenti inarrivabili e dice di volersi mettere alla prova, per cui chiede un match con Jeff Hardy. Hogan dice che farà il possibile, dopodiché arriva Dixie Carter che comunica a Hogan che, dopo aver visto quanto accaduto nelle ultime settimane, la Bellator tratterrà Rampage Jackson e Tito Ortiz per preservare il loro PPV del 2 novembre. Hogan dice che gli sta bene e progetta di servire Ortiz a Jackson su un piatto d'argento dopo il PPV.

Bully Ray è nel backstage con gli Aces & 8s e non riesce a credere alla mancanza di rispetto di Mr. Anderson. Bully dice che forse Knux, Brisco e Bischoff sono contenti dei contrasti tra lui e Anderson e non riesce a crederci dopo tutto quello che lui ha fatto per loro. Bully chiede ai tre se vogliano Anderson World Champion e presidente degli Assi, ma poi dice che sa che non lo vogliono e che alla fine faranno la cosa giusta.

Bully Ray batte Mr. Anderson in un World Heavyweight Championship Last Man Standing match, conservando così il titolo. La vittoria arriva grazie alle interferenze di Brooke Tessmacher e degli altri Aces & 8s al termine di un match combattutissimo. Dopo il match Bully Ray fa cadere Anderson dalla barella dove era stato posto, gli toglie il collare protettivo e la giacca degli Assi e lo distrugge con un Piledriver sullo stage.

Viene annunciato il Knockouts Championship match tra Mickie James e ODB per la prossima settimana. Va poi in onda un promo registrato di ODB che dice che si sta allenando duramente per il match della prossima settimana e che Mickie James farà meglio a stare attenta a lei.

James Storm & Gunner vanno sul ring e James Storm lancia una sfida a qualsiasi team nel backstage, dato che sente molta gente parlare ma nessuno è uomo abbastanza da farsi avanti. Chavo Guerrero & Hernandez li raggiungono e Chavo provoca i World Tag Team Champions in modo da ottenere una titleshot ai loro titoli. Gunner prende la parola e dice che la settimana prossima li affronteranno in un non-title match: se riusciranno a batterli metteranno i loro titoli in palio.

Viene annunciato “Countdown to Bound for Glory Series”, uno speciale di un'ora che precederà Bound for Glory e vedrà l'introduzione di Kurt Angle nella TNA Hall of Fame e altri match live.

AJ Styles batte Magnus via Spiral Tap in un Bound for Glory Series Final match, conquistando la vittoria nelle Bound for Glory Series e conquistando il diritto di essere il #1 contender al World Title a Bound for Glory. Durante il match AJ e Magnus vengono attaccati dalla EGO, che poi viene allontanata dagli arbitri che fanno riprendere il match. Dopo il match AJ Styles dice che il suo promo di due settimane fa ha ottenuto molte reazioni ma non quella che si aspettava, quella di Dixie Carter. AJ dice alla Carter di farsi vedere la settimana prossima perché qualche settimana fa ha svelato molti dei suoi errori, ma la prossima settimana svelerà il più grande.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,862FansLike
2,620FollowersFollow

Ultime Notizie

Ufficiale un match per il kickoff di WWE Survivor Series

Lo scontro tra i membri del roster di Raw e quelli del roster di SmackDown avrà inizio già nel kickoff di Survivor Series.

Aggiunti un match e un segmento all’odierna puntata di SmackDown

Daniel Bryan tornerà questa notte a SmackDown, con lo show che ospiterà anche una firma del contratto tra due star che si affronteranno a Survivor Series.

Seri dubbi riguardo alle accuse di bullismo a Cody

Le accuse di bullismo rivolte a Cody nel corso dei giorni scorsi potrebbero rivelarsi false in seguito a dei dubbi sulla loro veridicità.

The Undertaker su Tiktok con un video “domestico”

The Undertaker sbarca su Tiktok, e lo fa con un video domestico decisamente ironico. Ennesimo segnale di una svolta per Mark Calaway

Articoli Correlati