Impact Wrestling Report 08/10/2014

Bobby Roode va sul ring e chiede a Lashley una risposta alla sua sfida della settimana scorsa. Escono invece MVP e Kenny King, che dicono a Roode che ha già avuto la sua possibilità e che ha fallito, quindi non ne avrà altre. Roode sbeffeggia MVP e King dicendogli che sono i lacchè di Lashley e che farà tutto ciò che sarà in suo potere per avere un'altra possibilità titolata. MVP propone a Roode di affrontare lui e King in un 2-on-1 Handicap match: se riuscirà a batterli avrà la sua shot, se invece perderà non potrà mai più avere una shot per il TNA World Heavyweight Title per tutta la sua carriera. Roode accetta.

Madison Rayne batte Taryn Terrell e Angelina Love via Roll Up su Taryn in un #1 contender's Triple Threat match e diventa la #1 contender al Knockouts Title. Dopo il match Taryn protesta con Madison che però non le dà retta. Arriva Havok che cerca di attaccare Taryn e Madison, ma quest'ultima batte in ritirata. Taryn viene chiusa in una Choke Hold e poi finita con una Chokeslam di Havok.

MVP e King prendono in giro Roode per quello che gli accadrà più tardi, ma arriva Lashley che non sembra contento di come abbiano gestito le cose. MVP dice a Lashley che ha già battuto Roode e che deve lasciarlo a loro in modo che lo sistemino. King dice che gli hanno fatto un favore e che potrà ringraziarli più tardi, ma Lashley non sembra dello stesso avviso.

James Storm & The Great Sanada battono Low Ki & Tigre Uno via Last Call Superkick di Storm su Tigre Uno dopo che The Great Sanada lo acceca con il Red Mist.

Gunner dice a Samuel Shaw di stare attento contro Bram nel No Disqualification match che lo attende. Shaw dice che vuole solo rendere orgoglioso Gunner e lo rimprovera di non incoraggiarlo abbastanza.

Bram batte Samuel Shaw in un No Disqualification match grazie ad un colpo di turnbuckle. Dopo il match Brittany va a sincerarsi delle condizioni di Shaw.

Bobby Roode nel backstage dice che non dorme dal 17 settembre, da quando ha perso contro Lashley, perché vuole disperatamente il World Title. MVP stanotte gli ha aperto una porta e lui la spalancherà a calci.

Il Team 3D nel backstage dice che i Wolves devono essere pazzi per aver scelto un match del genere dando loro un vantaggio così sconsiderato. I Wolves intervengono e dicono che il Team 3D non ha idea dei livelli di follia a cui possono arrivare. Inoltre, hanno scelto il Full Metal Mayhem perché quando lo vinceranno riusciranno a battere sia il Team 3D che gli Hardys al match che loro hanno reso famoso.

Bobby Roode batte MVP e Kenny King via squalifica in un 2-on-1 Handicap Elimination match. Roode aveva già battuto MVP, ma Lashley lo attacca mentre sta per schienare King in seguito alla Roode Bomb. Roode vince per squalifica, ma la stipulazione prevedeva che Roode dovesse schienare o sottomettere sia MVP che King e quindi non ottiene la shot al TNA World Title.

Ethan Carter III nel backstage dice che per i Carter il business viene sempre prima dell'amicizia, ma stanotte darà una possibilità a Rockstar Spud di dimostrare la sua lealtà. Se non la coglierà, però, il suo futuro non sarà così luminoso.

EC3 va sul ring e dice a Spud di provargli la sua amicizia. Spud dimostra di conoscere molte cose riguardo alle abitudini e alle preferenze di EC3, che però ribatte dicendo che Spud lo ha deluso nel momento in cui contava di più, quando era l'ultima difesa di Dixie Carter e ha permesso che fosse schiantata in un tavolo. EC3 dice che Spud è un perdente, ma Spud dice di essere Rockstar Spud. EC3 spintona via Spud e lo schiaffeggia tre volte, ma Spud reagisce e schiaffeggia a sua volta EC3. EC3 ammette che Spud ha cuore, poi lo licenzia.

MVP, Lashley e King si compiacciono per l'esito del match di stanotte e per il fatto che Roode non otterrà un'altra shot. Arriva Kurt Angle, che dice a MVP che non è più il GM e che non ha il potere di sancire match, cosa che non dovrà accadere mai più. Angle dice che Lashley dovrà difendere ancora il World Title e che Roode avrà la possibilità di lottare per il posto di #1 contender la settimana prossima in un match al quale MVP non dovrà nemmeno avvicinarsi.

I Wolves battono gli Hardys e il Team 3D nel Full Metal Mayhem match, quarto e ultimo match della TNA Tag Team Title Series, e conservano i TNA World Tag Team Titles.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Pillole statistiche su Hell In A Cell

Ecco riportate alcune statistiche e curiosità da Hell In A Cell, tra cui i record di Orton, la sfortuna di McIntyre e i traguardi di Banks

Giudizi positivi sul protocollo anti-COVID della MLW

Le voci dal backstage della MLW, che ha registrato i primi tapings post-pandemia, hanno elogiato il protocollo sanitario della compagnia.

Cambio di ring name per Matt Riddle

Anche l'ex superstar di NXT Matt Riddle, passato a Raw durante il draft, si è visto essere modificato il proprio ring name.

Halloween Havoc ha battuto Dynamite negli ascolti

La puntata speciale di Halloween Havoc permette a NXT di tornare alla vittoria nella Wednesday Night War.

Articoli Correlati