Impact Wrestling Report 03/07/2014

Il nuovo Executive Director Kurt Angle va sul ring e annuncia il “Kurt Angle 4th of July Throwdown”. Angle chiama sul ring Earl Hebner e lo riassume ufficialmente, poi annuncia i match della serata: Bully Ray vs Ethan Carter III in un Tables match, Wolves vs Jessie Godderz & DJZ vs Knux & Crazzy Steve per i World Tag Team Titles, Angelina Love vs Gail Kim per il Knockouts Title e Bobby Lashley vs Eric Young per il TNA World Title. Angle viene poi raggiunto da Samoa Joe, che crede che Angle sia come i suoi predecessori e che si inserirà in un match per il TNA World Title appena il suo ginocchio sarà guarito. Joe dice che loro due saranno sempre diversi perché Joe ha lottato con le unghie e con i denti per arrivare dov'è arrivato, mentre Angle è stato portato in TNA. Angle dice che Joe sembra inarrestabile dei giorni e altri molto meno, ma Joe si infuria e gli dice di stare attento a quello che dice. Angle dice che è questo il Joe che vuole vedere, ma quest'ultimo gli dice di stare attento a ciò che desidera.

MVP trova Bobby Roode nel backstage e lo attira con una trappola, facendo sì che Kenny King lo attacchi alle spalle. MVP pianta una stampella nella gola di Roode e gli dice che non è al suo livello.

Angle trova Roode nel backstage e si scusa per quanto accaduto, ma Roode si scusa a sua volta con Angle che lo ha riassunto nonostante quanto sia accaduto tra loro. Roode dice che è indistruttibile e che starà bene.

I Wolves battono Jessie Godderz & DJZ e Knux & Crazzy Steve via Alarm Clock su Jessie e conservano i TNA World Tag Team Titles.

Angle nel backstage rende chiaro a tutti che vuole vedere attacchi solo nel ring, poi annuncia Bobby Roode vs MVP per la serata. MVP si lamenta del suo infortunio al menisco, allora Angle sancisce Bobby Roode vs Kenny King in uno Street Fight match.

Roode va sul ring e dice di essere tornato grazie ad Angle e che ora vuole Kenny King. King esce con MVP e i due lo circondano minacciando di infortunare il collo di Roode, ma Angle esce e rimanda MVP nel backstage.

Bobby Roode batte Kenny King via Roode Bomb.

EC3 nel backstage si chiede cosa ci vorrà affinché Bully Ray si renda conto che né lui né sua zia Dixie saranno mai schiantati in un tavolo.

Roode nel backstage parla di come sia stato attaccato alle spalle al suo primo giorno di rientro dopo due mesi, poi dice che lui e Angle non hanno una buona storia alle spalle ma che il nuovo ED ha fatto la cosa giusta a riassumerlo e a dargli lo Street Fight match di stanotte. Il suo destino è di diventare World Champion: lo ha fatto una volta e lo rifarà.

Austin Aries va a parlare con Kurt Angle e gli dice che MVP ha provato ad ostacolarlo continuamente, non dandogli mai il suo rematch contro Sanada per l'X-Division Title. Angle sa che Aries ha creato l'Option C e voglia incassare l'X-Division Title per ottenere una shot al World Title, quindi ufficializza il match per la prossima settimana, poi dice a Aries che un giorno dovrebbero affrontarsi per stabilire chi sia il migliore tra loro.

Brittany va sul ring e chiama fuori Madison Rayne, che la raggiunge. Madison crede che Brittany voglia affrontarla, ma quest'ultima dice che Madison ha ragione e che avrebbe dovuto ascoltarla e che le dispiace. Lei guardava a Madison come un esempio e voleva essere come lei, ma si scusa perché ha imparato una lezione da tutto questo. Madison dice che lo spogliatoio delle Knockouts può essere difficile se si è nuovi, quindi dice a Brittany che sarà lì per lei d'ora in avanti. Le due si abbracciano, ma Brittany ferma Madison e dice che la lezione che ha imparato è che non bisogna mai incontrare i propri eroi perché conoscendoli ti deludono sempre. Quindi attacca Madison, lasciandola KO, e le dice che non sono più amiche.

Bully Ray dice che bisogna dimostrare di essere dei duri per essere anche fortunati e EC3 ha dimostrato di essere un duro nel Texas Death match con lui, tuttavia se non fosse stato per Dixie Carter e Rockstar Spud ora sarebbe morto. Lui ha promesso al mondo del wrestling che schianterà Dixie in un tavolo e terrà quella promessa, ma il prossimo stanotte è EC3.

MVP introduce Bobby Lashley nel backstage e dice che sarà il campione più dominante di sempre. Si chiede quante volte Angle continuerà a mandare la gazzella in pasto al leone e spera che Angle non li ritenga responsabili di quanto accadrà a EY.

Ethan Carter III batte Bully Ray in un Tables match. Spud interviene in favore di EC3, ma interviene il rientrante Rhino che fa per attaccare Spud e invece colpisce Bully, consentendo a EC3 di schiantarlo in un tavolo con lo Spinebuster per ottenere la vittoria.

Roode e Young sono nel backstage e Roode dice che questa è la serata di EY, che però non sembra troppo convinto. EY dice che ha un record di 0-3 contro Lashley, che è stato nell'esercito e lotta nelle MMA, non ha chance. Però nessuno credeva che avesse chance anche prima e ha un cuore più grande di Lashley, quindi si riprenderà il titolo stanotte. Roode dice che sarà all'angolo di EY per impedire a MVP e ai suoi di interferire.

EC3, Spud e Rhino sono nel backstage e quest'ultimo dice che a volte fa delle cose solo perché gli va e Bully Ray dovrebbe saperlo meglio di chiunque altro.

Dopo un video che ricapitola la storia di Samuel Shaw andiamo nel backstage, dove Gunner sta incoraggiando Shaw dicendogli che all'inizio sarà strano ma poi riguadagnerà la fiducia di tutti. I due incontrano Mr. Anderson, che dice che ha passato mesi a cercare di buttare fuori Shaw, ma Gunner perora il caso di Shaw e lo convince a dargli una chance. I tre vanno poi da Christy Hemme, alla quale Shaw dice che sa di aver fatto delle cose terribili, ma che ora è una persona nuova e spera che i due possano lasciarsi alle spalle quanto accaduto. Gunner e Shaw se ne vanno ma Christy e Anderson non sembrano impressionati.

Le Beautiful People intrattengono l'arbitro Brian Stiffler nel loro spogliatoio e lo provocano con i loro atteggiamenti per fare in modo che arbitri in loro favore nel titlematch di Angelina Love contro Gail Kim.

Angle trova Stiffler nel backstage e lo rimuove dal Knockouts Title match perché c'è troppo in palio, quindi mette al suo posto Brian Hebner.

Knux è nel backstage e se la prende con Crazzy Steve e Freak che trattano il wrestling come un circo. I creditori gli sono alle calcagna e lui ha bisogno che loro inizino a vincere.

Gail Kim batte Angelina Love via Eat Defeat e conquista il Knockouts Title. Velvet Sky inizialmente interferisce nel match, ma Hebner se ne accorge e la caccia da bordoring.

Kurt Angle è nel backstage dicendo che il suo lavoro è stupendo finora, poi dice che ogni titolo sarà in palio la settimana prossima tranne il TNA World Title. Ci sarà invece una 20-man Battle Royal per determinare il #1 contender al titolo.

Bobby Lashley batte Eric Young e conserva il TNA World Title. Young è sul punto di vincere con il Piledriver, ma una gamba precedentemente indebolita da Lashley cede. Lashley ne approfitta per connettere la Dominator e la Spear e ottenere così la vittoria.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati