Il weekend di SummerSlam non si terrà a Boston

Malgrado le speranze della compagnia di confermare Friday Night SmackDown, NXT Takeover, SummerSlam e la puntata di Monday Night Raw post pay-per-view al TD Garden di Boston, in Massachusetts, la WWE sarà costretta a trovare un'altra sede per i quattro eventi in programma da venerdì 21 a lunedì 24 agosto.

Il sindaco di Boston Marty Walsh ha infatti tenuto una conferenza stampa poche ore fa dove ha comunicato che, a causa dell'emergenza Covid-19, quest'estate (almeno fino al 7 settembre) la città non ospiterà grandi eventi pubblici per evitare l'ulteriore diffusione del virus.

La WWE non ha ancora commentato la notizia e vedremo nelle prossime settimane se sceglierà di spostare gli show in un'altra città, sperando che fino ad agosto qualche Stato decida di riaprire (almeno parzialmente) le arene al pubblico o se deciderà di svolgere anche questi al Performance Center di Orlando.

https://twitter.com/status/status/1258814311834714114

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,610FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati