Il rapporto tra RVD e Impact sulla via del tramonto?

All’interno di un intervista venuta fuori alcuni giorni fa, la leggenda ECW Rob Van Dam, ha parlato di come negli ultimi tempi abbia perso la passione per la disciplina che lo ha portato a entrare nella storia.

Sicuramente la pandemic era ha influito nei pensieri di Rob attraverso show decisamente diversi dal solito e privi di pubblico, in particolare quello di Impact Wrestling dove, almeno finora, non sono state apportate modifiche tecnologiche come il Thunderdome WWE o la riapertura a un minimo di fan come fatto in AEW.

Andando in oltre a spulciare nella pagina del roster di Impact sul sito ufficiale della compagnia, notiamo che RVD e la sua compagna, anch’essa presente nelle trasmissioni di AXS TV, non è più menzionato nella lista delle stars. Fattore che lascia pensare ad una possibile separazione delle due parti.

Se così fosse, cosa c’è nel futuro di Rob Van Dam?

L’ultima apparizione televisiva dell’ex WWE, ECW e TNA World Champion risale allo scorso martedì, proprio su Impact Wrestling on AXS TV dove ha sconfitto Sami Callihan in modo scorretto. Quest’ultimo ha poi attaccato “Mr. Monday Night” e la sua Katey Forbes per vendicarsi dell’esito.

Lo stesso Rob (sempre nell’intervista citata a inizio news) ha espresso con piacere la volontà di un possibile ritorno in WWE o, addirittura, di poter debuttare in AEW.

Sulla WWE: “Non penso di guardare la compagnia e dire, quanto vorrei essere li. La guardo e mi dico di essere grato ad avere una serata libera. Quei ragazzi si fanno il c*** e penso che io davanti a loro sarei senza fiato. Logicamente prenderei in considerazione le loro offerte e lavorerò per dei progetti con la compagnia che non sono ancora stati menzionati.”

Parole al miele condivise anche per Impact Wrestling dove Rob si definisce felice di lavorare e con un contratto esclusivo partito lo scorso anno (clicca qui per l’intervista completa di WrestleZone).

Al momento non abbiamo la certezza di una separazione con Impact, seppur la mancanza di piani dopo il licenziamento di Joey Ryan e la storyline della #CancelCulture e, ovviamente, la mancata presenza del suo nome nella pagina dedicata al roster sul sito ufficiale, lascia pensare decisamente a una circostanza simile.

Noi di Tuttowrestling.com vi aggiorneremo sulla faccenda seguendo il tutto passo passo.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati