Il punto sulla situazione tra Sammy Guevara e IMPACT

Nelle scorse ore diverse testate americane, in testa Fightful nella sezione Select del sito, hanno rivelato come Sammy Guevara avrebbe dovuto prendere parte a dei tapings con IMPACT Wrestling e che i piani sarebbero poi saltati all’ultimo, creando un po’ di scompiglio. Si vocifera di alcuni problemi nati da questo disguido tra Guevara, la AEW ed IMPACT ma queste voci, per ora, non hanno trovato conferma.

La vicenda

Partiamo dall’inizio. Fightful ha detto di essere venuta a conoscenza che alle ultime registrazioni di IMPACT, tenute tra il 9 e l’11 febbraio, avrebbe dovuto esserci un wrestler AEW ma che la sua presenza sarebbe venuta meno a causa di “problemi creativi”. Successivamente è stato confermato che si trattava di Sammy Guevara. Fightful ha parlato subito di una correlazione tra il coinvolgimento del wrestler e l’angle che l’ha visto lasciare l’Inner Circle e abbandonare il Daily’s Place in anticipo nell’ultimo episodio di Dynamite. Sembra che la presenza di Guevara fosse l’unica della AEW prevista per questa sessione di registrazioni di IMPACT e che, un po’ come quella di Matt Cardona ad Hard To Kill, fosse stata decisa all’ultimo.

Successivamente Slam Wrestling ha confermato la storia dicendo che Chris Jericho, una volta deciso che si sarebbe consumato l’addio di Guevara all’Innner Circle, avrebbe suggerito l’idea di mandarlo ad IMPACT. Stando alle indiscrezioni raccolte, Tony Khan si sarebbe messo in contatto con IMPACT, rifiutando una prima proposta dal team creativo di Nashville e avallando poi una seconda idea. La registrazione avrebbe dovuto tenersi martedì 9 ma le cose sono rapidamente cambiate. Stando a Slam Wrestling a causa di un rifiuto da parte di Guevara di essere coinvolto in un determinato angle.

Le voci non confermate

Il sito, che cita non specificate fonti ben informate, ha poi probabilmente creato un po’ di confusione con una ricostruzione poi rivelatasi probabilmente errata. Slam ha scritto che le lamentele di Guevara avrebbero fermato la situazione; ha parlato anche del fatto che il wrestler di origini cubane sia arrivato fino a Nashville martedì pomeriggio e sia stato fermato dal presentarsi alle registrazioni da un messaggio last minute di Chris Jericho, raggiunto a sua volta da Don Callis. Tutto questo non ha trovato molte conferme, però, è potrebbe essere una ricostruzione imprecisa degli avvenimenti.

La ricostruzione più accurata

Sembra più accurata la ricostruzione di Mike Johnson del PWInsider che spiega come il viaggio di Guevara verso Nashville sia stato programmato originariamente per lunedì e poi riprogrammato con un arrivo a ridosso dei tapings, proprio perché ci sarebbero state alcune indecisioni sui piani. Sembrerebbe che Guevara, in contatto con il team creativo di IMPACT, abbia proposto idee alternative a quelle su cui sia lui che Khan avevano dato il via libera. I writer di IMPACT hanno rifiutato le idee di Guevara che però, al contempo, non voleva più registrare quanto precedentemente pattuito. Una volta assodata che lo Spanish God aveva cambiato idea, i creativi di IMPACT avrebbero deciso di dirottare parte delle idee su un altro lottatore (apparentemente Black Taurus), cestinando l’idea di far apparire un wrestler AEW a questi tapings.

Dave Meltzer nel Wrestling Observer Radio Show di oggi ha sostanzialmente confermato la ricostruzione di Johnson, citando una fonte interna a IMPACT. Ha confermato inoltre che la cosa fosse stata dirottata su Black Taurus ma che non sapeva con certezza se si trattasse della storyline poi vista a No Surrender. Meltzer ha inoltre smentito le voci (molte drammatiche, Fightful ha parlato fin da subito di “nulla che non possa essere superato facilmente”) che parlavano di rapporti incrinati tra AEW e IMPACT. Stando alle notizie più credibili, invece, questo inciampo non avrebbe causato problemi di sorta; semplicemente è stato considerato un incidente di percorso, oltretutto su una decisione relativamente last minute.

Ovviamente vi terremo aggiornati se emergeranno novità sulla vicenda tra Sammy Guevara e IMPACT.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati