Il fratello minore di Ziggler sospettato di omicidio

Il sito Cleveland.com riporta un articolo secondo cui Donald Nemeth, fratello minore di Dolph Ziggler, sarebbe sospettato di omicidio per una sparatoria verificatasi nel mese di gennaio in un hotel di Cleveland, la loro città natale. La polizia ha emesso un mandato di cattura per il suo arresto.

Il 29enne fratello della Superstar WWE attualmente non è in carcere. Il sito Cleveland.com fornisce maggiori dettagli sul caso:

Nemeth è accusato di omicidio aggravato, e non è attualmente in custodia. Egli è sospettato di aver sparato al 34enne Joshua Mascol lo scorso 23 gennaio allo University Hotel and Suites. Il sospetto avrebbe inoltre tentato una rapina ai danni del defunto prima di fare fuoco, stando a quanto riferiscono i documenti del tribunale. Il corpo sarebbe stato trovato al settimo piano della struttura, dove i paramedici ne avrebbero constatato il decesso.
Nel mese di febbraio, la polizia ha rilasciato alcune foto della sorveglianza, che mostravano due persone poi ritenute importanti per il caso. A quanto pare, il secondo uomo non sarebbe ancora stato identificato.
Cleveland Scene conferma che Donald è il fratello minore di Dolph Ziggler e Ryan Nemeth, in passato sotto contratto di sviluppo in WWE col nome di Briley Pierce.

Vi forniremo ulteriori dettagli sulla vicenda non appena disponibili.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati