Il Bullet Club tiene un promo contro la WWE

Ieri sera a Buffalo, al termine della prima serata del Global Wars tour della ROH, il Bullet Club ha tenuto un promo sul ring contro la WWE la quale, dopo la loro “invasione” a Raw in California un paio di settimane fa, ha recapitato agli Young Bucks una diffida invitandoli a non utilizzare più il noto gesto “Too Sweet”. Inoltre pare che la WWE abbia recentemente licenziato Jimmy Jacobs, ex ROH e impegnato dal 2015 nella federazione di Stamford come membro del writing team, a causa di una foto scattata proprio il giorno dell'invasione assieme ad alcuni membri del Bullet Club, precisamente i fratelli Jackson, Adam Page e Marty Scurrl.

Durante il promo Matt Jackson, oltre a citare tali fatti, ha rivolto anche un'ulteriore frecciata alla WWE affermando che loro avrebbero trascorso il Natale a casa in compagnia delle loro famiglie, e non lavorando (come riportato precedentemente infatti quest'anno il 25 dicembre Raw sarà trasmesso in diretta).

Infine l'intero promo è stato filmato da Adam Page ed è probabile che venga inserito in un futuro episodio di “Being the Elite”, la loro serie su YouTube.

Di seguito il video del promo:

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati