Il Bullet Club OG si riunisce: Omega sarà ad Hard To Kill

Dopo la prima comparsa avvenuta la settimana scorsa e la seconda in quel di Final Resolution, l’AEW World Champion Kenny Omega replica ancora una volta la sua presenza a Impact Wrestling e lo fa nel migliore dei modi.

Subito dopo il main event della serata che ha visto l’Impact World Tag Team Champion, Karl Anderson sconfiggere in modo sporco Alex Shelley, il campione del mondo di Impact, Rich Swann, ha avuto un alterco con Karl trascinato fin da inizio episodio.

La discussione tra i due è poi sfociata con una rissa che ha coinvolto sia i MCMG che i Good Brothers e, proprio quando quest’ultimi erano stati atterrati da Swann, è giunto anche Omega sempre in compagnia di Don Callis. Kenny ha colpito Rich avvertendolo di quello che accadrà ad Hard To Kill.

Il Bullet Club originale si riunisce ufficialmente

Il Vice Presidente Esecutivo di Impact Wrestling ha infatti ufficializzato un 3 vs 3 per il prossimo PPV, l’AEW World Champion, Kenny Omega e gli Impact World Tag Team Champions, The Good Brothers vs Impact World Champion, Rich Swann e i Motor City Machine Guns.

La reunion ufficiale del vecchio Bullet Club è ormai giunta, non resta altro che attendere il prossimo 16 gennaio per godersi il tutto con Impact Wrestling Hard To Kill.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati