Ignacio Alvirde accusa la WWE di razzismo

Ignacio Alvirde, noto per essere stato il Sin Cara originale in WWE, ed ora conosciuto come Myzteziz in AAA, ha dichiarato al sito MedioTempio.com di essere stato soggetto ad episodi razzisti dietro le quinte mentre lavorava in WWE. Ha detto che i “gringos” in WWE erano “molto razzisti”, ed anche i “capi” effettuavano commenti di matrice razzista. Non si è però sbilanciato sul fatto di essere stato vittima di episodi simili anche da parte dei lottatori. Secondo lui, non è stato il razzismo la causa del suo insuccesso in WWE, ma crede che ciò abbia contribuito a creare un cattivo ambiente lavorativo. Nonostante ciò, non esclude un ritorno nella compagnia in futuro.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Possibile spoiler sul main event di WWE Survivor Series

La WWE sembrerebbe aver deciso il main event dell'edizione di quest'anno di Survivor Series, che avrà ancora come tema Raw vs SmackDown.

Il vincitore di un match di Bound for Glory è cambiato a causa di un infortunio

Un infortunio occorso durante un match di Bound for Glory ha obbligato Impact Wrestling a cambiare in corsa i propri piani.

Nuovo match annunciato per il Kick-Off di Hell In A Cell

Il titolo 24/7 verrà difeso nel Kicko-Off di Hell In A Cell.

Articoli Correlati