Idee per unpersonaggio gay al debutto di BrockLesnar

Nel numero settimanale della Wrestling Observer Newsletter sono trapelate alcune curiose informazioni riguardo il debutto di Brock Lesnar in WWE nel 2002. Secondo l'Observer, Brock Lesnar avrebbe dovuto personificare un uomo tosto da main event che si sarebbe dovuto rivelare omosessuale.

L'idea pare fu proposta a Stephanie McMahon dal giornalista del WWE Magazine Brian Solomon, il quale riteneva che un personaggio così avrebbe fatto impazzire i fan e che vedere uno così tosto rivelarsi gay sarebbe stato un ottimo motivo per spingerlo da face, 'buono', della federazione.

L'idea ebbe un enorme supporto dalla comunità omosessuale, ma dirigenti più anziani ritennero l'idea orribile, scartandola completamente. In seguito quel personaggio fu dato sia a Billy Gunn che a Chuck Palumbo.

Tiziano Contessa
Fan dal 2003, scrive per TW dal 2012. Tra news e reporter di riserva, oggi è un gran fan di NXT UK, per il quale scrive i report.
15,941FansLike
2,605FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati