Hulk Hogan: 'Non so se tornerò sul ring'

Periodo particolarmente denso di interviste per Hulk Hogan. Dopo quella che vi abbiamo riportato nei giorni scorsi in cui dava il suo giudizio su WWE e TNA (in entrambi i casi positivo), Hogan si è espresso anche su un possibile ritorno sul ring:

“Mi sono sottoposto a due operazioni alla schiena negli ultimi 5 mesi e devo convivere con una perdita di sensibilità nella zona dorsale. Ho 55 anni. Ho subito operazioni alle ginocchia e all'anca e quindi non posso giocare troppo col mio fisico. Devo prendere le decisioni sul mio futuro ragionando logicamente. Viste le mie condizioni non sarò più in grado di fare il Legdrop, ma potrei fare quasi tutto quello che facevo prima delle operazioni. A me piacerebbe tornare sul ring, vedremo se ce ne sarà la possibilità e se il mio fisico me lo consentirà”

“Se dovessi tornare a lottare mi piacerebbe sfidare Ric Flair, Vince McMahon o Steve Austin. Stone Cold dice sempre che non mi ha mai affrontato in match uno contro uno e che non è interessato a farlo. Penso che lui creda di essere il regalo che Dio ha fatto al mondo del wrestling. Sarebbe un match che farebbe impazzire i fan. Se potesse mettere alle spalle il suo ego e potessimo ragionare insieme sulla cosa potrebbe venirne fuori qualcosa di fantastico. Chi se ne frega del vincitore? Sarebbe in ogni caso un match che i fan amerebbero vedere”

15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati