Highlights dell'apparizione di Punk a WWE Backstage

CM Punk, che come noto ha fatto il suo ritorno a WWE Backstage la scorsa settimana, ha rilasciato diverse dichiarazioni durante la puntata del talk show WWE andata in onda la scorsa notte su FS1. Ecco i punti principali su cui si è soffermato Punk:

– Ha nuovamente sottolineato di aver firmato un contratto con FOX e non con la WWE e di non aver parlato con nessun dirigente della federazione di Stamford;

– Per quanto concerne un possibile ritorno sul ring, Punk ha detto di avere ormai 41 anni e di avere quindi imparato a “mai dire mai”. Ha poi aggiunto che, in ogni caso, ci vorrebbe molto tempo per tentare di ricostruire un rapporto con la WWE;

– Il prodotto wrestling potrebbe essere molto migliore di quello presentato dalla WWE. La federazione dovrebbe lasciare che i lottatori si esprimano liberamente, dando spazio alla loro creatività;

– Le persone a cui Punk aveva detto in anticipo della sua apparizione a Backstage la scorsa settimana sono circa una dozzina;

– Era nervoso quando ha fatto il suo ritorno la scorsa settimana, segno che gli importa dello show. Quando non è interessato a quello che fa, infatti, non è mai nervoso: non lo era neanche prima del suo match con Undertaker a WrestleMania 29, quando ormai stava perdendo interesse nel wrestling;

– Ha detto di amare quello che le lottatrici hanno fatto nel mondo del wrestling negli ultimi anni, ma che non gli piace l'insistenza con cui la WWE tenti di usare termini come “Women's Revolution”, con relativi hashtag. Dovrebbero, semplicemente, lasciare fare alle lottatrici quello che sanno fare, senza cercare di ricondurre tutto ad un brand. L'altra nota positiva nella WWE attuale è, secondo Punk, NXT;

– Ha dato un voto “F-“ (una grave insufficienza) al promo che David Arquette ha tenuto durante un segmento di Backstage chiamato “Promo School”;

– Ha chiamato il segmento con protagonisti Corbin e Reigns dello scorso SmackDown spazzatura, dicendo che è impossibile difendere una cosa del genere. Paige era d'accordo con Punk;

– Ha fatto una battuta sull'aspetto della cintura Universale, facendo intendere di non apprezzarlo affatto. Paige era nuovamente d'accordo;

– Ha detto che il match fra Mysterio e Lesnar a Survivor Series ha un enorme potenziale e crede che il pubblico di Chicago sarà estremamente coinvolto nella contesa;

– Punk ha parlato di Seth Rollins, che lo aveva sfidato via Twitter, dicendo che non vuole fare dei segmenti di wrestling (degli angle) a Backstage;

– Ha consigliato a Rollins di smettere di usare Twitter, dato che è meglio stare zitti e sembrare stupidi che parlare e togliere ogni dubbio. Secondo Punk, Seth dovrebbe proprio disinstallare Twitter dai suoi dispositivi;

– Parlando dello Shield, Punk ha chiesto a Renee chi fosse il suo preferito nella stable, Young, ridendo, ha detto che a lei piacciono tutti e tre allo stesso modo;

– Ha detto che Reigns e Rollins sono posizionati come le stelle principali della WWE, ma vengono troppo esposti al pubblico televisivo che, quindi, si rivolta contro di loro. Ha aggiunto che è difficile essere creativi quando si è in TV per così tanto tempo.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Albert Wesker
Fan di wrestling dal 2005, fanatico della New Japan Pro Wrestling di cui ha parlato per anni su questo sito in "The Other Side" e grande appassionato WWE. Attuale co-redattore del WWE Planet. Wrestler preferiti? Tanahashi, Ibushi, Moxley, Rollins, Reigns (S.H.I.E.L.D!), Sasha Banks e Becky Lynch fra quelli attivi adesso, Edge e Shawn Michales gli amori storici!
14,871FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Rivelato il main event di Raw per la prossima settimana

Sancito il main event del prossimo episodio di Raw.

Note dal backstage del Final Farewell di Undertaker

Ecco alcune note ed indiscrezioni del backstage relative al segmento del "Final Farewell" di Undertaker a Survivor Series

Clamoroso scenario per Lana alla Royal Rumble?

Secondo alcune voi, Lana potrebbe beneficiare di una clamorosa vittoria alla Royal Rumble. Con un finale estremamente particolare

Brock Lesnar è il wrestler più pagato del 2020

Brock Lesnar è, secondo The Mirror, il wrestler più pagato del 2020, con un guadagno al minimo di 12 milioni di dollari

Articoli Correlati