Heat Report: 07/10/2007

Signore e signori, ragazze e ragazzi, tifosi sfegatati e semplici curiosi, mettetevi comodi, perchè siamo di fronte ad un nuovo Heat Report! Redatto come sempre da Niccolò Bagnoli per Tuttowrestling, andiamo a cominciare con Super Crazy vs. Charlie Haas!

Ottima opener per Heat, il match è veloce e godibile sotto tutti i punti di vista… Haas prova a sfruttare la maggiore fisicità e per poco non riesce a portarsi a casa la contesa in seguito ad un fantastico butterfly suplex… Crazy però riesce sempre a rimettersi in piedi e a reagire coi suoi calci letali, ed è proprio con un missile dropkick che si spiana la strada allo Standing Moonsault decisivo! 1.. 2.. 3, e bella affermazione di Crazy su Haas in un match che certo non avrebbe sfigurato a Raw.
Winner: Super Crazy

Dopo un video promo di Triple H vs. Umaga per No Mercy, torniamo sul ring per il match tra gli Highlanders e il combo Justin Rocheluau/Jay Bradley… non sono certo degli sprovveduti Rocheluau e Bradley, essendo entrambi sotto contratto di siluppo con la WWE (Bradley è un tre volte campione DSW e una volta OVW, mentre Rocheluau è stato campione di coppia in OVW), ma comunque non riescono ad impensierire mai troppo seriamente Rory e Robbie, che come detto seppur tra qualche piccola difficoltà riescono a portarsi a casa la vittoria con il loro Slingshot Scot Drop!
Winners: The Highlanders

Terzo match della card, ed è Snitsky vs. Jerry Myers… il Baby Killer arriva, sale sul ring, fa polpette di Myers, lo schiena dopo una devastante Pump-handle Slam, e se ne va verso dove è venuto. 80″ secondi di match, aspirine per Myers e tutti a casa…
Winner: Snitsky

Main event time guys! Protagonista è Daivari, che sale sul ring e prende il microfono a Lilian Garcia… Daivari inizia un promo in farsi ma viene interrotto dalla theme del suo avversario, che è… RON SIMMONS! Daivari attacca subito l'ex Farooq con dei colpi d'avambraccio, poi lo chiude in una morsa che diventa irregolare e viene rotta dall'intervento dell'arbitro… Daivari nuovamente porta il suo attacco a Simmons che però lo abbranca, Spinebuster a segno! 1.. 2.. 3! Un colpo solo, e Ron Simmons batte Daivari! Simmons prende poi il microfono, e… e… DAMN!
Winner: Ron Simmons

Col main event più corto nella storia di Heat (appena 30″) si chiude questa puntata, io vi saluto e vi auguro una buona visione per No Mercy… The Ass Clown is comin' back…

Niccolò Bagnoli

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della seconda giornata del G1 Climax 30

Si è da poco conclusa la seconda giornata del G1 Climax: ecco tutti i risultati odierni dell'importante torneo della NJPW.

Kyle O’Reilly terzo partecipante del gauntlet eliminator match

Il membro dell'Undisputed Era Kyle O'Reilly è il terzo partecipante del gauntlet eliminator match in programma a NXT.

Rivelata la card del prossimo episodio di AEW Dark

La AEW ha svelato la card del 53° episodio di Dark

I programmi settimanali più visti sul WWE Network

Nuova classifica con i dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network.

Articoli Correlati