Grande successo per Bad Bunny alla Royal Rumble

Come era stato annunciato, Bad Bunny si è presentato alla Royal Rumble per eseguire il suo singolo “Booker T”. Una canzone che, come facilmente intuibile, vede anche la collaborazione dell’omonimo ex Campione e Hall of Famer della WWE.

Bad Bunny però non si è limitato a cantare sullo stage la sua canzone, ovviamente insieme proprio a Booker T. Poco dopo i due sono stati coinvolti in un segmento del backstage, nel quale si sono presi gioco di The Miz e John Morrison.

Questo ha provocato l’ira dello stesso Miz, che quando è entrato nella Royal Rumble maschile ha distrutto l’equipaggiamento musicale di Bad Bunny prima di salire sul ring. Il cantante latino è dunque tornato sullo stage, avvicinandosi al ring per chiedere spiegazioni. Questo ha provocato la distrazione di Miz e anche di John Morrison (già entrato nella Rumble); entrambi sono stati eliminati a sorpresa da Damien Priest.

Subito dopo l’eliminazione, Bad Bunny è salito sul paletto ed ha eseguito un cross body su entrambi. Una mossa estremamente spettacolare, tenuto conto che ad eseguirla è stato un rapper, non certo un wrestler professionista.

Grande successo sui social

La partecipazione di Bad Bunny è stata un successo assoluto sui social network. Il video musicale con Booker T nel corso della Royal Rumble, il primo che vi abbiamo proposto qui, ha già totalizzato quasi un milione e trecentomila visualizzazioni su Youtube. Il secondo, invece, attualmente è vicino ai cinquecentomila.

Questo è esattamente ciò che la WWE voleva da questa ospitata. Bad Bunny è famoso in tutto il mondo, specialmente nelle comunità latine, e ha puntato i riflettori sulla Royal Rumble.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati