Goldberg sarà in azione anche a WrestleMania 36?

Il WWE Hall of Famer Goldberg farà il suo ritorno sul ring della WWE tra meno di due settimane, per il match valido per l'Universal Championship contro “The Fiend” Bray Wyatt del 27 febbraio a Super ShowDown.

In merito alla sua possibile presenza alla trentaseiesima edizione di WrestleMania, nell'odierna puntata della Wrestling Observer Radio Dave Meltzer, oltre a svelare i piani della WWE per John Cena al pay-per-view più importante dell'anno, ha dichiarato anche che Goldberg non rientra nei piani della compagnia per lo show. Ciò sembra indicare quindi che, a meno di clamorose sorprese, Goldberg uscirà sconfitto dal match contro Wyatt, il quale poi a WrestleMania affronterà il vincitore dell'Elimination Chamber match.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,801FansLike
2,613FollowersFollow

Ultime Notizie

Evil Uno: «Non sapevamo chi sarebbe stato l’Exalted One»

Evil Uno ammette che all'inizio nessuno avesse idea di chi sarebbe stato chiamato ad interpretare il leader del Dark Order, l'Exalted One.

Jimmy Uso dovrebbe tornare in azione nel 2021

Jimmy Uso dovrebbe tornare in azione nel 2021, a riferirlo è stato il fratello Jey.

Risultati della quinta giornata del G1 Climax 30

È da poco passata agli archivi la quinta giornata del G1 Climax 30: ecco tutti i risultati dello show odierno.

Ryback: “Il mondo sarà migliore quando morirà Vince McMahon”

Ryback ha usato parole di fuoco contro Vince McMahon, dichiarando che il mondo sarà un posto migliore quando lui morirà

Articoli Correlati