Eric Bischoff: “Mi aspettavo più autonomia in WWE”

Tra Giugno ed Ottobre dello scorso anno, Eric Bischoff ha occupato il ruolo di direttore esecutivo di SmackDown. Easy E è stato intervistato da Digital Spy e ha rivelato cosa non ha funzionato.

Parlando della ragione che lo spinse ad accettare l’offerta, Bischoff ha spiegato di essere stato fin da subito “eccitato nel lavorare con il mio amico Bruce Prichard e Paul Heyman. Conosco Paul dal 1987 e non vedevo l’ora di tornare all’opera insieme a lui”.

Fin da subito però, l’ex General Manager di Raw si accorse che le cose non erano come sperava: “Il problema è, a volte quando immagini cosa andrai a fare ti crei delle aspettative, poi sei sul posto e devi scontrarti con la realtà, il che crea un conflitto. Non c’era l’autonomia che mi aspettavo, tantomeno una mente aperta verso nuovi modi di fare le cose, ancora oggi non so se mi è stato fatto credere che avrei avuto libertà o se ho completamente sbagliato nella mia visione di quello che sarebbe stato.”

“Propendo più per la seconda opzione, sicuramente ho viaggiato troppo con la fantasia e me ne assumo la responsabilità. Ma non c’era totale chiarezza sul mio ruolo” ha affermato Bischoff, che ha poi ammesso candidamente come il cambiamento sia un taboo in WWE: “Non c’è stato nessun nuovo approccio. Solamente le stesse cose di sempre con persone differenti, ecco perchè non ha funzionato.”

“Non c’è nulla di personale con la WWE in quello che ho detto, è stato comunque un buono stint per me” ha chiarificato Bischoff, imputando il tutto alla mancanza di chimica: “Non sono familiare con i siti di incontri, mentre invece c’è gente che dopo 20 minuti a guardare profili pensa ‘wow, lei è la persona adatta per me’, poi dopo poco che inizia la cena già vogliono tornare a casa perchè non c’è la chimica che si aspettavano. Quindi direi che è mancato quello, la chimica più che altro.”

Vale la pena notare che, come Eric Bischoff, anche Paul Heyman non è più direttore esecutivo di Raw, ma è ironicamente tornato on screen a SmackDown come consulente di Roman Reigns, un personaggio acclamato dalla critica sul quale pare esserci anche la mano di Heyman.

14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati