ECW Report 14/8/2007

Sette giorni fa CM Punk ha fatto molto più di quanto pattuito per meritare la sua title shot.. cosa succederà fra lui ed il campione Morrison a Summerslam? Buon Ferragosto a tutti e benvenuti ad una nuova puntata della ECW! GP eccezionalmente con voi alla tastiera, e partiamo subito con un recap di quanto accaduto ieri a Raw, con l'annuncio di Stephanie McMahon che il figlio illegittimo di Vince è un componente di uno dei tre roster…

Torniamo con Jonathan Coachman nel ring, che ci annuncia che per ordine dello stesso Vince oggi lui è qui per continuare le indagini, e per annunciarci il nuovo general manager della ECW…. Armando, Alejandro Estrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrada! Prima grossa sorpresa di questa puntata dunque.. Armando guadagna il ring e prende la parola, e dopo essersi augurato che Vince abbia fatto molti viaggi a Cuba intorno agli anni 70 (così da essere suo padre, quindi), ci annuncia che avremo immediatamente la firma del contratto fra Punk e Morrison per il loro match a Summerslam!

I due raggiungono il ring, e ovviamente non corre buon sangue.. Morrison firma per primo, quando poi è la volta di Punk è il campione stesso a fermarlo, dicendo che in realtà lui settimana scorsa non ha effettivamente resistito 15 minuti com'era pattuito. Punk ribatte ovviamente che non ha potuto resistere 15 minuti perché il match lo ha vinto prima, e ne nasce un acceso diverbio fra i due… Morrison sostiene che il suo avversario non è in grado di reggere la pressione che comporta detenere la cintura, e parte in un elogio smisurato di se stesso, ma Punk lo zittisce dicendo che ne ha abbastanza di queste catchphrases o di tutti questi fronzoli, e che lui non è tanto folle da indossare un cappotto in pieno agosto, ma indosserà molto presto la cintura della ECW! Arriva finalmente la firma e fra i due ci sono sguardi di odio puro… Estrada è particolarmente contento che entrambi siano così carichi, poiché per loro ha preparato due incontri! Morrison dovrà vedersela con The Boogeyman, mentre Punk affronterà Big Daddy V, ed il match partirà immediatamente!!

E dunque si passa subito all'azione.. CM Punk è chiamato ad una sfida mastodontica, e non soltanto metaforicamente.. la differenza di stazza fra i due è ovviamente enorme, e si fa subito sentire, con Punk sbattuto a terra e poi all'angolo. Il number one contender prova a reagire con agilità, mettendo a segno prima qualche calcio e poi due ginocchiate volanti all'angolo, ma è davvero troppo poco per stendere il suo avversario, che infatti riprende ben presto il controllo con una devastante powerbomb con l'avversario sistemato sulla seconda corda. Press slam di Big Daddy V, che si permette anche di utilizzare l'arma del rivale, colpendolo con un agilissimo spinning kick che manda Punk fuori del ring. Lo stesso punk prova a rientrare nel ring, ma quando è sull'apron viene colpito da una forte spallata che lo spedisce contro il tavolo dei commentatori!!! CM Punk resta fuori ring dolorante alle costole, ed è inevitabile il count out che decreta Big Daddy V vincitore!! Il mastodontico gigante continua a festeggiare nel ring mentre Punk è accompagnato fuori assai dolorante..

Ci viene annunciato che a Saturday Night Main Event vedremo Evander Holyfield contro Matt Hardy in un match di pugilato!!

Torniamo nel backstage, dove Tommy Dreamer chiedere ad Estrada un match per il titolo contro chi uscirà vincitore da Summerslam; Estrada replica sostenendo che lui è un pigro, e che se entro 60 secondi non si presenta nel ring per il suo match dimostrerà con i fatti questa ipotesi! Dreamer si avvia sul ring evitando prima Nunzio e Stenie Richards, poi però passa davanti a The Miz che si sta facendo allietare dalle sua fanciulle dell'extreme espose..e come non ditrarsi! Per fortuna the innovator of violence riesce di gran carriera a raggiungere comunque il ring a 17 secondi dalla scadenza del minuto…ed il suo avversario è ancora Big Daddy V, che nel frattempo era rimasto nel ring!
Cambia l'avversario ma non certo la musica…Dreamer viene subito preso per un samoan drop, poi delle chop, una valanga, un sidewalk slam ed un elbow drop che vale lo schienamento vincente in meno di un minuto!!

Nel backstage Ball Mahoney sta per invitare Kelly Kelly ad una cena in un ristorante, ma arriva Miz con le altre sue ragazze ad insultarlo, sostenendo che Kelly non può volere gente come lui.. Miz porta via la bionda fanciulla, che tuttavia mentre si allontana si gira nuovamente e lancia un dolcissimo sguardo a Mahoney, che continua a chiamarla in lontananza…

Dopo un breve recap dell'attacco di Kevin Thorn a Stenie Richard della settimana scorsa torniamo sul ring, per un match che vede nuovamente i due affrontarsi! Inizio sostanzialmente equilibrato ed a fasi alterne, poi però Thorn prende il sopravvento, ed inchioda l'avversario ad una presa a terra, prima di mettere a segno ben tre bracci tesi che valgono però solo un conto di due. Richards riesce a reagire con una serie di calci al volto ed alle gambe, double knee driver, ma anche stavolta il conto si ferma a due. Sunset flip di Richard e nuovo conto di due, ma Thorn approfitta dello spiraglio e mette a segno una devastante sitdown spinebuster che vale lo schienamento decisivo! E dunque stavolta è Kevin Thorn a vincere… l'ex Morderai però si accanisce ancora contro l'avversario, fino a mettere a segno una crucifix powerbomb a match già finito, che convince l'arbitro a ribaltare la decisione e squalificarlo! E dunque siamo 3-0…

Nel Backstage Elijah Burke è con The Coach, e gli dice che sua madre era solita viaggiare molto, e seguiva spesso la WWE in tutta la nazione…altro candidato ad essere il figlio di Vince insomma, fino a sostenere che molti gli hanno detto di avere lo stesso sorriso di Vince…

E mentre rivediamo quanto accaduto oggi a CM Punk siamo pronti per il main event della serata… The Boogeyman contro John Morrison!

Subito dopo l'inizio del match ci viene annunciato che a Saturday Night Main event vedremo John Morrison e Big Daddy V contro CM Punk e The Boogeyman, ma ora torniamo al match, con un inizio assolutamente a favore di Boogeyman, che arriva a colpire con diverse mosse prima di chiudere la sequenza con una schiacciata che però vale solo un conto di due. Morrison prova a reagire evitando una valanga, poi con un gran calcio al volto.. Boogeyman è sull'apron ring, il campione prova lo springboard drokick ma viene evitato… Booegyman prova a salire sulle corde ma Morrison lo colpisce in pieno con un dropkick e lo spedisce fuori ring!!
L'ex Johnny Nitro letteralmente raccoglie l'avversario e lo rispedisce nel ring per provare lo schienamento, ma il conto è solo di due. Presa alla testa di Morrison,,, Boogeyman dapprima subisce poi reagisce alla grande, prima con dei pugni, poi con un braccio teso, infine con un legdrop che vale un conto di due, Morrison prova a reagire e sembra riuscirci anche bene..poi però sale sulle corde e fallisce, non di poco, un twisting moonsault. Boogeyman mette a segno due schiacciate, poi però manca una valanga all'angolo, per poi subire un springboard kick che vale un altro conto di due. Morrison è frustrato e riprova subito lo schienamento, ma Boogeyman ha in mano la corda più bassa, dunque nulla da fare.. il campione cerca di trascinare l'avversario al centro del ring, che però ha ancora la corda ben afferrata.. Morrison prova a fargli mollare la presa a suon di pugni, interviene l'arbitro, che viene spintonato via dal campione! Scatta la squalifica.. Morrison la prende male e discute con l'arbitro, ma Boogeyman nel frattempo si rialza e mette a segno la double handed chokeslam!! Ed è il momento dei vermi!!! Boogeyman ne prende un bel po' e vuole sputarli sul suo avversario, che però fa in tempo a fuggire a gambe levate verso lo stage… a due settimane da Summerslam sia il campione che lo sfidante hanno perso!!!

Giovanni “GP” Pantalone
[email protected]

14,700FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiornamento sui tapings di Friday Night SmackDown

La WWE, dopo aver registrato ieri due puntate di Monday Night Raw e Main Event, sarebbe dovuta tornare oggi al Performance Center...

Tornano a risalire gli ascolti di Monday Night Raw

La novità preannunciata da Shane McMahon e la nuova stable pubblicizzata dalla stessa WWE sono servite ad arrestate, almeno per questa settimana,...

Austin Theory sarebbe stato sospeso dalla WWE

A differenza di molti altri suoi colleghi, la recente assenza di Austin Theory dai programmi televisivi della WWE non sarebbe collegata ad...

Kimber Lee ha firmato un contratto con Impact Wrestling

A tre mesi di distanza dal suo debutto, Impact Wrestling ha annunciato in serata che Kimber Lee, ex superstar di NXT e...

Articoli Correlati