ECW on Sci-Fi Report: 31/7/2007

John Morrison prosegue la sua “15 Minutes of Fame Challenge”! Chi riuscirà a resistere per 15 minuti con lui nel ring, avrà una title shot al suo titolo ECW! Chi sarà il suo sfidante stasera? E, soprattutto, riusciremo stasera ad avere un nuovo #1 Contender? In sostituzione di Niccolò Bagnoli c'è il TNA Reporter Demetrio Marino, ma basta chiacchiere.. ECW on Sci-Fi is next!

Dopo la sigla, il pubblico di Phoenix ci accoglie con grande calore, e mentre Joey Styles e Tazz ci salutano, il primo a entrare sul ring è il nostro ECW Champion John Morrison. Morrison non è vestito per combattere ma ha un microfono in mano, ma alle prime parole di elogio, riceve solo fischi e cori “You suck!”. Morrison continua dicendo che la scorsa settimana ha permesso 15 minuti di gloria al suo avversario, ma questo ha fallito. Morrison è un campione vero, che combatte sempre, e per questo ha cercato in tutta l'Arizona (lo stato della città di Phoenix) un vero wrestler. Morrison ci ricorda che se questo atleta lo sconfiggerà, o resisterà con lui sul ring per 15 minuti, avrà una title shot all'ECW Title. Morrison continua a schernire Arizona, per poi presentare sul ring un wrestler, di cui non ci viene detto il nome. Morrison chiama l'arbitro sul ring e gli dice di fare iniziare il match. Mentre l'arbitro fa suonare la campanella Morrison colpisce l'avversario con una ginocchiata all'addome, per poi colpirlo con la Corkscrew Neckbreaker! Morrison schiena..1…2…3! I 15 minuti di gloria sono durati solo 21 secondi. Morrison poi si rivolge al pubblico dicendo chi di loro ha il coraggio di mettersi contro di lui. Morrison dice che non c'è nessuno in grado di poter combattere contro di lui.. ma risuona la musica di Tommy Dreamer! The Innovator of Violence ha un microfono in mano, e dice a Morrison che lui è in questo business da ben più di 15 minuti, e vuole diventare di nuovo ECW Champion. E se c'è qualcuno che può sconfiggere Morrison.. quello è proprio lui: Tommy Dreamer!! Ma arriva Elijah Burke! Burke tossisce, poi si rivolge subito a Dreamer, dicendo che lui è un ECW Original, quindi è preistoria! Burke dice a Dreamer che i suoi 15 anni sono trascorsi, e il suo posto deve essere preso da un wrestler atletico, giovane e vincente.. che me, the Golden Boy with the Silver Tongue, Elijah Burke! E dopo queste parole decide di unirsi alla festa anche CM Punk! Anche Punk ha un microfono in mano, rivolgendosi a Morrison, dicendo che se lui si sente così tanto sicuro di poterlo sconfiggere, allora CM Punk vuole partecipare ai “15 minutes of fame challenge”, e Punk dice che se non riuscirà a sconfiggere Morrison in 15 minuti, allora non lo sfiderà mai più. Morrison dice che è una grande offerta, ma non vuole accettare. Questo perché lui è un combattente, e decide che stasera vuole un Triple Threat Match tra Punk, Burke e Dreamer. E al vincitore darà l'opportunità di combattere nel “15 Minutes of Fame Challenge”, per tentare di avere una ECW Title Shot. Risuona la musica di Morrison, mentre i 4 uomini rimangono sul ring a discutere.

Dopo la pubblicità si torna sul ring, ed entra Steven Richards, e il suo avversario è nuovamente Kevin Thorn. Rivediamo le immagini del loro match, di 7 giorni fa, dove Kevin è stato sconfitto dopo aver dominato per tutto il match. L'arbitro fa suonare la campanella.. e si inzia! Thorn carica Richards, portandolo all'angolo, poi lo solleva e butta contro le protezioni di un altro angolo. Calci di Thorn su Richards, che poi viene bloccato in una presa di strozzamento irregolare, perché Thorn si aiuta con le corde. L'arbitro rimprovera Thorn, e Steven ottiene una reazione con alcuni calci e un standing dropkick. Steven salta addosso a Thorn per tentare una catapulta, ma Thorn lo schianta al tappeto. Altri calci su Richards, che è al tappeto. Thorn colpisce con una Shoulder BackBreaker, poi colpisce Richards con alcune ginocchiate alla schiena, prima di bloccarlo in una Camel Clutch. Thorn libera l'avversario dalla manovra, poi se lo carica alle spalle per una presa di sottomissione.. e Thorn si fa cadere a terra per una backbreaker su Richards (non altri che la Shock Treatment che Abyss esegue in TNA). Thorn copre…1…2…noo! Steven Richards esce dallo schienamento!! Thorn solleva Richards e lo posiziona sdraiato tra le corde dell'angolo, per colpirlo con un calcio alla schiena. Thorn prova una shoulderblock, ma Steven evita il colpo e va velocemente per un roll-up…1…2….3!!! Richards wins again!!! Richards beffa nuovamente Kevin Thorn dopo aver subito per tutto l'incontro.

Up Next.. Big Daddy V in action!

Dopo la pubblicità, parte un nuovo video dedicato a CM Punk, quindi entra sul ring Big Daddy V, accompagnato da Matt Striker. Contro di lui 3 avversari, di cui credo non ci sia neppure bisogno di ricordare il nome. I 3 provano ad attaccare Big Daddy V simultaneamente, ma lui non se ne cura, e colpisce i 3 con delle headbutt. Big Daddy V domina con chop, samoan drop, chokebomb, splash all'angolo, bodyslam e chi più ne ha più ne metta. Il match si conclude con una sidewalk slam, dove l'avversario viene schiantato sugli altri due wrestlers. Big Daddy V festeggia sul ring con Matt Striker.. ma arriva Boogeyman!! L'uomo nero arriva sul ring mentre Striker e Big Daddy V se ne vanno dal ring.. e Boogeyman ci delizia con il suo spuntino a base di vermi.

Up Next.. Estreme Exposé

Al rientro dal break pubblicitario, abbiamo Brooke, Kelly e Layla che si esibiscono sotto le note di “The way you make me feel” di Micheal Jackson. Al termine della loro esibizione, Layla introduce The Miz, pronto per il suo match. Le tre exposes abbracciano Miz, il quale dice di essere un magnete per le ragazze, mentre tutti gli uomini lo temono. E mentre Miz fa uscire le Divas, arriva sul ring il suo avversario, Balls Mahoney! Presa di clinch tra i due, che si risolve il una presa al braccio di Miz. Mahoney rovescia la manovra, e Miz ne esce correndo verso le corde e buttando Balls fuori ring. Balls si riprende con una spallata all'addome, ma Miz connette con una drop toe hold con Balls che finisce contro le protezioni all'angolo. Pugni di Miz su Mahoney, e successivo schienamento, ma solo conto di 2. Balls si riprende con la sua serie di pugni, poi Balls connette con la Nutcracker Suite…1….2…no, Miz mette un piede sulle corde, per la gioia delle Exposes. Intanto Miz si riprende evitando uno splash all'angolo e connettendo con una ginocchiata e successiva neckbreaker…1….2….3!! Miz vince ancora, e viene festeggiato da Brooke, Layla e Kelly!

Joey Styles e Tazz ci presentano un video su Tommy Dreamer, chiedendosi se l'Innovator of Violence riuscirà, questa sera, a vincere il Triple Threat Match per combattere contro Morrison. Ma alla fine del video vediamo Elijah Burke, che applaude sorridente. Burke dice questo dovrebbe essere il suo minuto per il suo video, ma Burke dice che non basterebbe un ora per tutti i suoi highlights. Perciò, stasera, si limiterà a distruggere Punk e Dreamer, per arrivare così ancora un gradino più vicino al titolo ECW!

Dopo la pubblicità si va a un video dedicato al prossimo ritorno di Triple H, previsto per Summerslam. Quindi risuona la musica di Tommy Dramer! L'ECW Original entra sul ring per il Triple Threat Match, seguito poi da CM Punk, e infine da Elijah Burke. Si va in pubblicità, e al ritorno il match è già cominciato: vediamo una spallata di Dreamer, che poi viene distratto da Burke fuori ring e Punk prova un roll-up, ma ottiene un conto di 2. Punk cade fuori ring e Dreamer va rientrare Burke sul ring, colpendolo con pugni, lanciandolo all'angolo e dopo colpendolo con un suplex. Punk colpisce Burke con un rolling back splash dall'apron ring. Dreamer colpisce Punk con un neckbreaker, conto di 2. Burke fa cadere Dreamer fuori ring, poi colpisce Punk alla nuca, prima di dargli altri pugni e tentare uno schienamento, ma senza successo. Headlock di Burke su Punk. Punk si libera colpendo Burke con un back suplex, poi low dropkick su Burke, conto di 2. Punk colpisce Burke con dei calci al petto, poi una irish whip all'angolo, ma Burke butta fuori ring Punki, evitando lo splash. Dreamer rientra sul ring e colpisce Burke con diversi pugni e un bulldog, conto di 2. Burke porta Dreamer all'angolo e lo colpisce con dei pugni, poi lo atterra con una STO, conto di 2. Irish whip su Dreamer, che cade a terra. Calci di Burke su Dreamer, poi Burke va per la sua elbow drop dandosi slancio con le corde vicino all'angolo, ma si da troppo slancio e sembra cadere fuori ring.. ma Burke riprende l'equilibrio e riesce a connettere con la manovra! Schienamento…1…2.. Punk interrompe e butta Burke fuori ring per poi mandarlo contro le scalette d'acciacio.. poi entra sul ring per un sunset flip su Dreamer…1…2….no! Dreamer ancora a subire, viene buttato fuori ring.. e Punk si lancia su Dreamer e su Burke con un Suicide Dive!!! Punk rientra con Burke sul ring e lo colpisce con una sorta di neckbreaker che si trasforma in un lariat, conto di 2. Punk rialza Burke.. ma questo lo chiude in un inside cradle…1….2….no! Punk colpisce Burke con due calci in volto, ma lo schienamento è interrotto da Dreamer che colpisce con un back suplex. 1…no, Punk esce già all'1. Dreamer colpisce con la sua DDT, ma lo schienamento è interrotto da una elbow drop di Burke! Altre elbow drops e calci su Dreamer e Punk, Burker poi continua l'assalto con dei calci in volto a Punk, che è a terra esanime! Dreamer si riprende e chiude Burke nella Texas Cloverleaf!! Ma Burke tocca le corde.. no, Dreamer mantiene la presa e si sistema a centro ring!! Ma Punk si riprende e colpisce Dreamer con un calcio alla nuca, poi schiena Burke…1…..2…..no!!! Ancora 2!!! Punk colpisce Burke con un buteterfly knee backbreaker!!! 1…2….no!! Burke chiede pietà, ma Punk lo rimette in piedi e lo colpisce con colpi alla schiena, poi lo fa sedere sulla terza corda.. Punk sale sulla seconda corda, ma Burke reagisce e lo fa cadere con dei pugni.. ma arriva Dreamer a colpire Burke, che quasi cade! Dreamer lo rimette al suo posto e prova un superplex.. ma Punk si mette sotto Dreamer per la Tower of Doom su Dreamer e su Burke!! Punk schiena Dreamer…1….2….no!!! Punk sistema Burke all'angolo per colpirlo con una ginocchiata in volto e successiva Bulldog.. no, Burke si libera e Punk arriva addosso a Dreamer che ha la peggio e cade fuori ring!! Burke solleva Punk.. ma Punk scende dalle sue spalle.. GTS!!! GTS di Punk!!! 1….2……3!!!! Punk schiena Burke in un bellissimo main event, e si guadagna la possibilità di sfidare John Morrison ancora una volta, fra 7 giorni, in un “15 Minutes of Fame Challenge”, per sperare di andare ancora una volta per il titolo ECW!! Dreamer si congratula e festeggia con Punk, mentre Burke non riesce ad alzarsi.. e fra sette giorni avremo ancora Punk vs. Morrison!!

15,038FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati