Ecco perché la WWE non ha ingaggiato Nigel McGuinness

I più importanti siti web sul wrestling in lingua inglese hanno riportato in queste ore la notizia che è assolutamente priva di fondamento la ricostruzione della vicenda “TNA-WWE-McGuinness” che indicava in una presunta lentezza burocratica della WWE la ragione per la quale la federazione di Stamford si è lasciata sfilare di mano il talento ex ROH Nigel McGuinness dalla TNA. Secondo quanto è emerso, infatti, è stata la WWE stessa a tirarsi indietro dopo che McGuinness non ha superato le visite mediche di routine prima della firma del contratto. McGuinness ha subito alcuni infortuni importanti nel corso della sua carriera e i medici della WWE lo hanno ritenuto non idoneo a lottare nella federazione.

Dopo aver appreso di non essere più nel mirino della WWE, è stato lo stesso McGuinness a offrirsi alla TNA dove Dixie Carter l'ha accolto a braccia aperte, essendo una sua grande estimatrice da tempo (nella TNA non sono previste visite mediche prima della firma del contratto e comunque il numero di impegni settimanali per i wrestler è minore rispetto alla WWE e permette di esibirsi anche in condizioni fisiche non ottimali).

Nigel ha firmato un contratto per due anni e lotterà con il nome Desmond Wolf, da lui stesso proposto e accettato dalla TNA che aveva richiesto al lottatore di esibirsi con un nome che la compagnia potesse sfruttare a livello di copyright.

15,654FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati