Ecco perchè la WWE ha sospeso Michael Hayes per sessanta giorni

La WWE è stata costretta a sospendere Michael Hayes, head booker di Smackdown, per sessanta giorni non per violazioni al Wellness Program bensì perchè il booker in un recente meeting con i lottatori del suo show ha pesantemente offeso Mark Henry usando termini razzisti nei suoi confronti.

Il Silverback infatti, profondamente offeso, ha immediatamente rivelato l'accaduto alla dirigenza della WWE che ha subito provveduto alla sospensione di Hayes.

Source: Prowrestling.net

15,655FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati