Drew McIntyre sottoposto a dei controlli al collo

Drew McIntyre, ancora con indosso un tutore per il collo, è stato più volte avvistato a Pittsburgh negli ultimi giorni. A rivelare la notizia è PWInsider.

La presenza di McIntyre a Pittsburgh è ovviamente tutt’altro che casuale. Lo scozzese ex Campione WWE è stato visto nella mattinata americana (quindi poche ore fa qui da noi) all’UPMC Presbyterian Hospital, un noto ospedale che ha visto altri talenti della WWE subire un intervento chirurgico lì, incluso il WWE Hall of Famer The Great Khali.

Solo controlli… per adesso

Secondo PWInsider, al momento McIntyre non si è recato presso il suddetto ospedale per sottoporsi ad un intervento chirurgico, o perlomeno non ancora. Per il momento, infatti, è stato esclusivamente sottoposto a dei test sul collo infortunato. Solo a valle dei suddetti esami sarà chiaro se sarà necessario un intervento o meno. Per il momento, dunque, la notizia è solo dell’inizio degli esami diagnostici del caso. Non appena dovessero emergere informazioni circa il loro esito vi aggiorneremo prontamente.

McIntyre è stato cancellato dalle trame della WWE al Day 1 PPV di Atlanta, dopo essere stato attaccato da Happy Corbin e Madcap Moss. Aveva lottato 11 incontri per la compagnia tra il 26/12 e Day 1, compreso ovviamente il match in Pay per View. Il tutto nonostante avesse dovuto affrontare quelli che erano stati descritti da PWInsider come “problemi fastidiosi” al collo, che erano in corso da diverse settimane. Un enorme attaccamento al lavoro, che speriamo tutti non abbia portato a conseguenze serie.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,625FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati