Drew Galloway parla di TNA, titolo e 3MB

Drew Galloway ha parlato a SI.com di vari argomenti. Di seguito i punti salienti:

Sulla TNA:“Capisco il motivo per cui la gente non guardava la TNA nei suoi anni bui, ma credo nei nostri talenti e i match sono fenomenali. Se si guarda al passato, c'erano molti bei personaggi, ma molto del lavoro in-ring era orribile. Ora ci sono bei personaggi e il lavoro in-ring è ai massimi livelli.

La TNA ha avuto un periodo difficile negli ultimi due anni, ed è una mia responsabilità sistemare le cose. Abbiamo un grande show ora, e proprio come tento di fare in Evolve e ICW, se c'è una cosa che posso fare per migliorare il mondo del pro wrestling, la farò. Continuerò a lavorare per far sì che continuino a guardare il prodotto.”

Sulla 3MB:“Ricordo che Brock Lesnar mi si avvicinò e disse 'perchè lo fai?' In quel momento, non facevo nulla da un po', e quando me ne hanno parlato, non lo volevo. I ragazzi (Heath Slater e Jinder Mahal, ndr) erano miei amici, quindi mi sono detto 'mettiamoci tutti noi stessi e facciamo funzionare questa cosa'. Nonostante a volte fosse ridicolo, la gente iniziò ad apprezzarci. Cercavo di fare spot e mettere insieme un certo tipo di match, di quelli che si vedono solo nelle indipendenti, e questo non piaceva a molti miei colleghi. Adesso è la norma in WWE, ma all'epoca la cosa mi toccò un po' e qualche volta mi sono sfogato. In WWE, molte persone hanno frainteso la mia passione credendomi uno che se la tirava o che pensavo di essere il migliore. Ho molta passione per il business, da sempre. Non sono mai stato uno di quelli che dice sempre di sì, ma preferisco trovare un accordo in modo che possa lavorare al meglio. In WWE, questo fu frainteso come una voglia da parte mia di fare quello che era meglio per me, ma in realtà, cercavo di differenziarmi.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati