Drasticamente ridotti i discorsi per la WWE Hall of Fame

La cerimonia di quest’anno della WWE Hall of Fame vedrà ridursi la durata dei discorsi di presentazione e ringraziamento di tutti coloro che saranno introdotti.

La WWE, infatti, avrebbe deciso di limitare i discorsi ad una durata compresa tra i tre ed i cinque minuti. Si tratta di una riduzione di quasi cinque volte rispetto alla media del passato. Senza contare le situazioni dove, in mancanza di specifiche indicazioni, alcuni atleti sono andati anche più lunghi. Il tutto creando spesso anche dei momenti esilaranti o comunque imprevisti, come ad esempio nel caso del celebre discorso di ringraziamento di Mister T, un sostanziale lunghissimo monologo dedicato alla madre.

Una scelta necessaria

La scelta, con ogni probabilità, è dettata dalla necessità di mantenere i tempi nonostante ci siano ben undici nomi da introdurre. A causa della pandemia, infatti, la cerimonia dello scorso anno è saltata, e dunque il prossimo 6 aprile. saranno introdotti sia i nomi del 2020 che quelli del 2021. La sola eccezione è quella di Batista; annunciato l’anno scorso, per altri impegni non avrebbe potuto prendere parte alla cerimonia, dunque la sua introduzione è stata rinviata ad una classe dei prossimi anni.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,655FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati