Dolph Ziggler parla di Shawn Michaels, Edge ed altro

Dolph Ziggler recentemente è stato ospite del podcast The Spanish Announce Table. Di seguito sono riportate alcune parti dell'intervista.

Il suo wrestler preferito di sempre: “Il mio wrestler preferito… è una domanda difficile. Ce ne sono due. Shawn Michaels e Ric Flair sono i miei preferiti di sempre. Cinque anni fa avrei detto Flair, ma in questo momento direi Shawn. Cambia ogni paio d'anni.
Qualsiasi tipo di ragazzo che abbia quel tipo di caratteristiche, non importa in quale posizione si trovi, non importa chi sia il suo avversario, ma tira fuori sempre il miglior match, che è ciò per cui mi sforzo ogni sera. Ecco perché questi sono assolutamente i migliori due nella mia mente.”

Il suo match preferito di sempre: “Da guardare? Poiché ho avuto modo di essere lì e andare tra la folla a guardarlo, è stato il primo match tra Shawn Michaels e Undertaker da quando lavoravo per la WWE. In realtà ero seduto nel backstage e andai tra il pubblico a guardarli, due icone del business. Anche senza la loro storia straordinaria e vent'anni di costruzione dietro le quinte, sarebbe stato fantastico. Quindi conoscendo la storia e ciò di cui sono capaci quei ragazzi, quella prima volta in cui si incontrarono fu una delle cose più speciali che io abbia mai visto di persona.”

Il suo match preferito che ha combattuto: “Odio dirlo sempre, ma un paio di Rumble fa, uno degli ultimi match di Edge. Circa 25 o 30 minuti per il Titolo del Mondo e durante gli ultimi 10 minuti, nonostante fossi uno che perdeva tutte le settimane, ebbi almeno sei o sette occasioni diverse in cui avrei potuto vincere quel match. Tenemmo il pubblico sulle spine per gli interi dieci minuti finali dell'incontro. Edge è uno con cui ho viaggiato e da cui ho imparato molto. Riuscire ad andare lì contro di lui, testa a testa, con le mie forze contro qualcuno così grande, è ciò che rende la cosa ancora più speciale per me.”

Chi l'ha influenzato di più: “Visto che ho avuto una conversazione con lui proprio la scorsa settimana, direi Shawn Michaels. Quando ero nella Spirit Squad, i primi tempi, lui non lavorava a tempo pieno ma era presente sempre, partecipava ad alcuni eventi live, TV show e cose varie. Andavo sempre a chiedergli “cosa faresti in questa situazione?” Lui si era trovato in diverse situazioni simili alle mie, cercando di andare avanti e di raggiungere la cima, e la scorsa settimana è stata letteralmente la prima volta in cui l'ho visto dopo un sacco di tempo. Lui si è seduto e ho avuto l'occasione di parlargli per circa un'ora. Mi sono sfogato e ho chiesto i suoi consigli. Quindi a questa domanda devo rispondere Shawn.”

Potete ascoltare l'intervista completa qui a partire dal punto 2:27:53.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,892FansLike
2,620FollowersFollow

Ultime Notizie

NXT torna a battere Dynamite negli ascolti

Dopo aver subito tre sconfitte consecutive, NXT è tornato alla vittoria nella Wednesday Night War contro Dynamite.

Annunciata l’intera card di AAA TripleMania XXVIII

La ventottesima edizione di TripleMania vedrà anche la partecipazione di tre star della AEW.

Nuovo match aggiunto a Raw

Continuerà la faida tra Jeff Hardy ed Elias a Raw.

Articoli Correlati