Dolph Ziggler-Parla di Ryder, Cena e altro

Arda Ocal, giornalista del “Baltimore Sun” e dell'emittente canadese Score TV” ha recentemente avuto la possibilità di intervistare Dolph Ziggler. Di seguito, gli highlights dell'intervista:

Su cosa pensa della potenziale fine dello show di Zack Ryder “Z: True Long Island Story”:
“Non si può biasimare il ragazzo per avere creato qualcosa dal nulla.. Lui è la ragione per cui noi abbiamo una partnership con YouTube. E' una delle ragioni per cui abbiamo tutta questa interazione con i social media e per cui la WWE è così popolare su Twitter ed abbiamo molte tendenze. Tutto perchè questo ragazzo ha pensato fuori dagli schemi, ha pensato di mettersi in gioco e far sì che i fan WWE lo notassero, e accidenti se ci è riuscito! Non importa cosa succeda alla fine, è stato sconvolgente, una vera novità ed io sono stato molto felice di parteciparvi, perchè ho pensato che fosse qualcosa di davvero unico.”

La sua opinione su RAW da 3 ore e su come l'ora extra faccia bene a lui stesso e ad altri:
“Ci sono molte nuove Superstars che ottengono nulla più di trenta secondi di una scena nel backstage, o forse parlano per qualche secondo, oppure ancora li vedi in TV per un minuto o due. Ogni Superstar lotta ogni settimana pensando 'Voglio solo apparire in TV per qualche minuto. Voglio fare in modo che tutti vedano quanto sono bravo in ciò che faccio.' Io sono uno di quelli che combatte ogni settimana per 30 secondi di visibilità, oppure 5 secondi di promo. E con quest'ora extra, abbiamo modo di creare nuove Superstar.”

Su quanto importante possa essere per lui una rivalità con John Cena:
“E' stato uno a cui mi sono ispirato, ma che ho anche odiato per gli ultimi cinque anni, perchè lui è il volto, il marchio di fabbrica della WWE. E ci sono stati ragazzi che sono stati World Champions e WWE Champions, ma che sono ancora considerati di secondo livello rispetto a John Cena e tutto ciò che succede intorno a lui. Quindi lui è quello con cui bisogna confrontarsi sul ring. Lui è quello con cui avere un confronto al microfono. Lui è quello che ti porterà nel main event, se combatterai contro di lui. E invece di dire 'Hey, grande match. Avresti dovuto essere nel main event', la gente verrà a dirmi 'Hey, grande match. C'è un motivo per cui sei nel main event con John Cena, perchè tu sei meglio di chiunque altro in ciò che fai'.

Altri argomenti che sono stati affrontati includono:
La sua reputazione, ovvero di colui che fa fare bella figura agli altri sul ring e che viene indicato come “quello lì”;
Cosa dovrebbe fare per essere più egoista nei suoi match e nella sua carriera;
I suoi commenti “premonitori” sul diventare il nuovo World Heavyweight Champion;
Se sta aspettando con impazienza il nuovo capitolo della sua carriera, ovvero il main event;
La partnership tra la WWE e HULU;
Se è il tipo di persona che si vanta di ciò che fa attraverso il web;
Quanto spesso guarda i suoi stessi match.

14,780FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

I programmi settimanali più visti sul WWE Network

Nuova classifica con i dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network.

Annunciato un altro match titolato per Clash of Champions

Il WWE Intercontinental Champion Jeff Hardy difenderà il suo titolo a Clash of Champions dall'assalto di Samy Zayn e AJ Styles in un Ladder Match.

Netto calo di ascolti per SmackDown

La penultima puntata di Friday Night SmackDown prima di Clash of Champions è tornata sotto i due milioni di telespettatori.

Risultati della prima giornata del G1 Climax 30

La trentesima edizione del G1 Climax ha avuto il via quest'oggi: ecco i risultati completi della prima giornata del torneo.

Articoli Correlati