Dixie Carter parla dei licenziamenti e altro

Ecco i punti salienti della recente intervista fatta a Dixie Carter da The Ministry of Slam.

Sull'assunzione in TNA di Rampage Jackson e Tito Ortiz: “Sono stata criticata per questa scelta, ma quando cerchi dei talenti e ci sono solo due squadre, da dove devi prendere i tuoi star player? Bisogna guardarsi a vicenda e scegliere i migliori. Quindi ecco che sono arrivati i due più famosi. Entrambi hanno un passato nel wrestling e entrambi si stanno facendo il c**o sul ring al momento. Credo che sia una grande idea prendere dei lottatori già famosi piuttosto che crearne di nuovi da zero. Entrambi questi signori sono molto conosciuti e amano il wrestling. Si stanno allenando e non vedo l'ora che facciano vedere il loro potenziale. Credo davvero che sia un gran modo di inserire nuovi talenti nel wrestling, talenti che non sono mai stati visti prima nel nostro mondo.”.

Sui recenti licenziamenti in TNA: “Bene, penso che lasciar andar via dei talenti non sia per niente un indicatore di qualcosa che non va. Uno dei nostri problemi principali, secondo me, è che non rinnoviamo mai il roster. Abbiamo un solo show a settimana, e se non troviamo spazio per tutti, non siamo nella posizione di poter lasciare a casa gente pagata che non lavora. Bisognerebbe ottenere una maggiore programmazione. Dobbiamo farlo per far vedere talenti nuovi, si tratta dello scontro tra avere un nuovo show, e tenere gente a casa senza fare niente. So che la concorrenza manda gente a casa di continuo. Noi non lo facevamo da tempo, ed è per questo che la cosa ha destato tanto stupore. E' il momento di far vedere nuove facce, nuovi talenti che esordiranno a breve. Rinfrescherà il tutto. Farà bene anche ai lottatori attuali che potranno mettersi alla prova con atleti nuovi, e fare match che il pubblico non ha mai visto. Sono anche sicura che molti di quelli che se ne sono andati presto ritorneranno, almeno lo spero. E penso che stiamo crescendo molto bene e con lo spirito giusto.”.

Sul Maximum Impact 2014 Tour: “Non vedo l'ora. Sono contenta di annunciare che abbiamo un programma e che questo show si farà. La vendita dei biglietti sta andando alla grande. Questo sarà uno dei più grossi show del Regno Unito, e di sicuro quello più grosso mai tenuto a Glasgow. So che verranno persone sia da tutta Europa sia dagli Stati Uniti. Sarà molto eccitante.”.

Su Bully Ray e gli Aces & Eights: “Ritengo che Bully Ray abbia fatto il salto di qualità e sia diventato un grande campione in singolo. Sta facendo un lavoro grandioso. Inoltre un sacco di giovani sono stati mandati subito con gli Aces & Eights. Adoro anche la rinascita della Main Event Mafia. Adoro come i talenti più giovani della compagnia ne abbiano preso le redini. Infine credo che nelle settimane a venire vedremo della bella televisione.”.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,888FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Leggero calo di ascolti per l’ultima puntata di Monday Night Raw

Tornano a calare leggermente gli ascolti di Monday Night Raw.

Tre match annunciati per il Tribute To The Troops

Rivelata la card del Tribute To The Troops.

Un’altra Superstar di NXT è risultata positiva al Covid nelle scorse settimane

Un'altra importante Superstar di NXT sarebbe risultata positiva al Covid-19 nelle scorse settimane, ma il caso non desterebbe preoccupazioni.

Pat Patterson ricordato da wrestler e dirigenti

Molti wrestler e dirigenti hanno ricordato Pat Patterson a seguito della sua scomparsa dopo una lunga malattia

Articoli Correlati