Divas non coinvolte nello scandalo doping: il backstage è sorpreso

Il backstage WWE è rimasto molto sorpreso del fatto che nessuna Diva della compagnia sia rimasta implicata nel recente scandalo doping che ha investito alcuni lottatori. Infatti nonostante nessuna ragazza compaia nella lista-clienti della ormai famigerata Signature Pharmacy, molti sanno che alcune di loro fanno uso di sostanze illecite.

Le Divas sono solite assumere soprattutto potenti bruciagrassi come Clenburetol (simile all'efedrina) e Cytomel (una versione sintetica dell'ormone della tiroide T3), oltre all'Anavar, uno steroide anabolizzante che aumenta leggermente la mascolinità del corpo femminile.

Source: Prowrestling.com

15,043FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati