Dichiarazioni di Hulk Hogan su un suo ritorno sul ring

In un'intervista rilasciata domenica scorsa, 15 maggio, a John Pollock al Live Audio Wrestling show, Hulk Hogan ha affermato che un suo ritorno sul ring sarebbe un rischio calcolato che crede di poter gestire limitando i suoi movimenti sul ring:
“Se salissi sul ring, sarebbe un rischio calcolato. Invece di subire una bodyslam, potrebbero colpirmi alla gola o agli occhi. Oppure potrei subire dei colpi all'altezza del collo e delle spalle, invece che nella parte bassa della schiena.”

Hogan ha anche detto che probabilmente non è una saggia decisione salire di nuovo sul ring, ma gli manca l'azione sul quadrato e vorrebbe lottare di nuovo contro Sting, match che sarebbe in programmazione per il PPV Bound For Glory in ottobre:
“E' una cosa un po' imprudente lottare dopo otto operazioni alla schiena, ma dentro di me c'è l'amore per questo business. Sono combattuto tra ciò che ha veramente senso e ciò che sento dentro di me”.

14,989FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati