Devon Dudley parla di WM e di obiettivi in WWE

Devon Dudley ha parlato a The Press of Atlantic City per promuovere il live event che si terrà sabato in città. Di seguito un estratto:

Sul prossimo feud e obiettivi in WWE:“Oh, stiamo feudando con tutti al momento, non solo i Wyatts. Feuderemo con tutti. Wyatt Family, Usos, New Day, Lucha Dragons, con tutti. Rivogliamo quei titoli di coppia, saliremo a quota 10 (titoli di coppia vinti in WWE, ndr). Siamo già stati considerati il tag team migliore e più 'cattivo' della storia. Abbiamo ottenuto più di qualsiasi tag team che c'era prima di noi e che c'è adesso ai giorni nostri. Senza nulla togliere a tag team leggendari come i Road Warriors, i Rock'n' Roll Express, il Midnight Express, Tully Blanchard e Arn Anderson, ed altri ancora… i British Bulldogs, la Hart Foundation. Nulla togliere a loro, ma i Dudley Boyz, senza dubbio, hanno ottenuto molto più di tutti loro, e questo semplicemente perchè siamo studiosi del business. Abbiamo imparato da chi c'era prima. Per quanto ci riguarda, e non fraintendete quello che dirò, per noi i numeri uno saranno sempre i LOD per il fatto che noi ci ispiravamo a loro, veneravamo la terra sui cui camminavano e volevamo essere come loro. Non puoi superare i tuoi eroi, ma mettiamoli da parte. Loro sono i numeri uno e subito dopo ci siamo noi al numero due perchè nessun altro team ha realizzato ciò che abbiamo realizzato noi. E' toccato a noi quando i LOD sono andati via, e sono certo che ci saranno altri team che cercheranno di fare ciò che abbiamo fatto noi.”

Sull'umore dello spogliatoio durante il periodo di WrestleMania:“Beh, sai, lavori tutta una vita per realizzare il tuo primo obiettivo, cioè arrivare in WWE. E poi quando ci arrivi, lavori per arrivare a WrestleMania. Qualsiasi ruolo tu abbia, che sia l'opener, il main event o il midcard. Solo il fatto di dire che c'eri e che hai contribuito allo show è fantastico. Tutti lottano per un posto a WrestleMania, ed ovviamente tutto inizia da gennaio in poi. A dire la verità io penso che inizi da dopo Survivor Series, ma comunque diciamo che in genere inizi dal post Royal Rumble, ed è allora che cominci a prepararti. I ragazzi fanno una dieta, ed anche io, vorrei arrivare a perdere quelle 20 0 30 libbre, di modo che chiunque sia il mio avversario, non solo lo prenderò a calci nel didietro, ma lo farò con un bell'aspetto. Ed ovviamente, voglio essere di bell'aspetto anche se sarò io a prenderle.

E' una di quelle situazioni in cui l'energia è nell'aria. WrestleMania, le sensazioni, Axxess, incontrare tutti i fan, e tutte le cose belle che la WWE organizza appositamente per arrivare a quell'evento, il 'Grandaddy of them all'. Io e Bubba siamo stati a numerose edizioni di WrestleMania, iniziando dalla XV fino alla XX. Siamo stati a cinque WrestleMania, e non so da dove iniziare per descrivere le sensazioni che abbiamo vissuto. Ad essere onesti, abbiamo 'rubato lo show' due anni di fila con i leggendari TLC match con Edge, Christian e gli Hardy Boyz. Avere la possibilità di farlo a WrestleMania, con tutta quella gente che c'era nella card, Undertaker, The Rock, Steve Austin, Rikishi, Chris Jericho, Triple H, Steven Regal (William Regal, ndr), Lance Storm, ed altri ancora. Vincere il premio per il match dell'anno con tutti quei nomi nella card, cielo, non può esserci nulla di meglio. Sentire la gente che dice che noi abbiamo vinto due volte di fila il 'Match of the Yaer', oh cielo. Il TLC match ci ha aiutato a metterci in mostra, ed è per questo che ogni anno che passa diventa sempre più importante per me e Bubba. Non solo siamo ritornati in WWE dopo 10 anni, ma abbiamo di nuovo l'occasione di brillare a WrestleMania.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati