Deciso l'avversario di Daniel Bryan a Fastlane

La WWE ha annunciato che nell'odierna puntata di SmackDown Live, in programma tra poche a New Orleans, sarà rivelato l'avversario di Daniel Bryan per il WWE Championship a Fastlane, ultimo pay-per-view prima di WrestleMania 35, ma Dave Meltzer ha anticipato nel pomeriggio quale dovrebbe essere la scelta della compagnia.

Il giornalista ha dichiarato che la WWE, vista la reazione dei fan avuta a Elimination Chamber, ha cambiato ieri i propri piani riguardanti il titolo WWE a Fastlane, che dovrebbe ora vedere Daniel Bryan affrontare Kofi Kingston il 10 marzo a Cleveland. Per il pay-per-view, come riportato in precedenza, era pubblicizzato localmente un triple threat match tra Bryan, Styles e Joe, con il membro del New Day che, secondo Meltzer, non era previsto essere coinvolto in un incontro titolato nè a Fastlane nè a WrestleMania.

Non è al momento noto se questo cambio di piani avrà delle conseguenze anche sul pay-per-view più importante dell'anno dato che, secondo Meltzer, la WWE aveva previsto che Daniel Bryan difendesse il WWE Championship contro una rientrante superstar al momento non presente nel roster di SmackDown. A tal proposito, i nomi riportati dal giornalista includevano John Cena, Batista, Kevin Owens, Sami Zayn, The Undertaker e Bray Wyatt.

14,779FansLike
2,619FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiunti un match ed un segmento all’odierna puntata di SmackDown

Si è arricchita la preview della penultima puntata di Friday Night SmackDown prima di Clash of Champions.

Ricochet smentisce seccamente di voler lasciare la WWE

Ricochet ha voluto commentare le voci diffusesi sul web in merito ad un suo voler lasciare prossimamente la WWE alla scadenza del contratto.

La AEW torna a vincere la Wednesday Night War

La Wednesday Night War riprende nello stesso modo in cui si era interrotta quattro settimane fa, ovvero con la netta vittoria di Dynamite.

Annunciata parte della card della prossima puntata di Dynamite

In vista della prossima puntata di Dynamite la AEW ha annunciato ieri parte della card, che comprenderà anche un match titolato.

Articoli Correlati