Dean Ambrose rimosso da tutti i live event post WM35

Ieri sera vi avevamo riportato come la WWE stesse pubblicizzando la presenza di Dean Ambrose per la puntata di Raw del 13 maggio a Londra, cosa che ha fatto ipotizzare a molti la possibilità che la compagnia fosse fiduciosa del fatto che l'ex campione Intercontinantale potesse decidere di rinnovare il proprio contratto nonostante sia stato annunciato pubblicamente il suo addio al termine dello stesso.

Qualche ora dopo tale notizia però la stessa compagnia di Stamford ha rimosso la presenza di Dean Ambrose da tutti i live event e le puntate di Raw successive a WrestleMania 35, con la sua ultima apparizione nella compagnia che potrebbe essere proprio allo Showcase of the Immortals. La WWE però continua a sperare di convincere Ambrose a firmare un nuovo contratto e, per convincerlo, potrebbe servirsi del ritorno di Roman Reigns (uno dei suoi migliori amici all'interno del roster) e della reunion dello Shield.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Nuovo merchandise a tema Halloween per la AEW

Con l'avvicinarsi di una festività molto sentita negli States, la AEW lancia il nuovo merchandising disponibile sul proprio shop online.

Annunciato un nuovo match per Bound For Glory

Terzo match annunciato per la card di Bound For Glory, ennesima contesa titolata che per l'occasione vedrà in palio i titoli di coppia dei MCMG.

Il 4 ottobre tornerà in scena la RevPro

Questa domenica torna in scena la RevPro con la terza parte dedicata a Epic Encounter. Will Ospreay difenderà il titolo principale!

Confermato il grave infortunio a Tegan Nox

La WWE ha confermato il grave infortunio subito da Tegan Nox al ginocchio. Un infortunio che porterà come minimo ad un lunghissimo stop

Articoli Correlati