Critiche di Darren Young per il WWE tour a Abu Dhabi

E' diventato un vero e proprio “caso” la tappa ad Abu Dhabi del tour della WWE.

Darren Young nella giornata odierna, ha infatti espresso il suo disappunto sul live event che la WWE effettuerà appunto ad Abu Dhabi questa settimana, poichè nel suddetto paese l'omosessualità e considerata un crimine e viene perseguita. Ricordiamo come il wrestler dichiarò esplicitamente la sua omosessualità alcuni mesi orsono. Ecco il tweet dell'ex membro dei Prime Time Players:

“Perché portare il miglior intrattenimento in un paese come Abu Dhabi e guardare dall'alto in basso le donne e gli omosessuali? Ho capito! #MilioniDiDollari.”

Tuttavia il suddetto tweet è stato successivamente cancellato, senza però per questo sopire la polemica, anzi rincarandola con una serie di tweet successivi se possibili ancora più piccati di quello precedentemente cancellato:

“La mia libertà di parola è andata. Andata, ma non dimenticata”

“E' come se nessuno sia dalla mia parte e la cosa mi sconvolge. Provo un dolore sincero, sono un essere umano.”

Dato il tipo e soprattutto la diffusione della polemica, a quel punto la WWE non ha potuto fare a meno di rispondere, diramando il seguente comunicato ufficiale:

“La WWE non esercita alcun tipo di discriminazione sulla razza, la religione o l'orientamento sessuase, dunque continuiamo a sostenere con orgoglio Fred Rosser (meglio noto come la Superstar della WWE Darren Young) per essersi espresso liberamente ed in modo aperto su di un argomento come la sua sessualità.

Sfortunatamente, la WWE non può certo modoficare le culture o le leggi di un paese. Dunque al fine di tutelarlo non manderemo Fred Rosser negli Emirati Arabi per l'imminente tour.

Inoltre, la WWE sostiene pienamente il diritto di Fred Rosser di esprimere la propria idea, purchè lo faccia attraverso gli account dei social network personali e non quelli della WWE”

Vi terremo ovviamente aggiornati qualora dovessero esserci nuovi aggiornamenti

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,047FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati